Umidificatore

Questo sito nasce per illustrare i diversi umidificatori in commercio, per dare dei suggerimenti sulle marche, i diversi modelli e i possibili usi e facilitare così nella scelta di quello che meglio si sposa con le diverse esigenze.

Umidificatore

Mettiamo a disposizione molte pagine, alcune contenenti le singole recensioni e altre utili guide per l’acquisto del prodotto che fa al caso vostro!

Ecco cosa è bene domandarsi prima di ogni acquisto:

  1. Umidificatore: quale scegliere
  2. Umidificatore per bambini
  3. Umidificatore: vapore caldo o freddo?
  4. Umidificatore ultrasuoni
  5. Umidificatore: qual è il migliore
  6. Umidificatore: quanto costa e dove comprarlo
  7. Tutte le marche
  8. Umidificatore: quando usarlo

Procediamo con gradualità e vediamo ciascun punto nel dettaglio

1. Umidificatore: quale scegliere

I modelli proposti dalle diverse case produttrici sono molti, si va da prodotti molto essenziali ed economici a umidificatori a ebollizione o a ultrasuoni, maggiormente al passo con la tecnologia e dunque anche più costosi.

Vediamo alcune importanti caratteristiche generali e operiamo una prima valutazione sulla base delle esigenze principali:

NECESSITA’GARANZIA DI EFFICIENZA
Vivo in un appartamento di ampia metraturaSerbatoio capiente almeno 5 litri
Cerco un modello in grado di limitare gli sprechiCon timer e arresto automatico con tanica vuota
Il consumo energetico deve essere minimoCon watt inferiori a 100
Lo uso principalmente per le allergieDotato di filtro HEPA
Vorrei utilizzarlo anche per profumare gli ambientiCon dispenser di fragranza
Desidero che sia silenziosoDecibel inferiori a 30
Mi piacerebbe che mi permettesse di conoscere sempre il tasso di umidità presente nella stanzaCon igrometro integrato

2. Umidificatore per bambini

Quello che è sopportabile per noi lo è spesso molto meno per i bimbi ed è per questo che porre un umidificatore nella loro stanza è sempre buona cosa. I più piccoli sono spesso soggetti ad allergie, raffreddori e infezioni varie delle vie respiratorie e alleggerire l’aria, che è spesso troppo secca nei periodi freddi a causa dei termosifoni, mitigandola con un tasso adeguato di umidità, aiuta a liberare i polmoni, facilità lo scioglimento del muco e la respirazione. Ce ne sono di molti carini, colorati, a forma di animaletto e sono spesso anche predisposti per l’inserimento della lozione balsamica … Il consiglio è però di non farsi condizionare da teorie strampalate, cerchiamo di acquistarlo solo se effettivamente necessario, niente paranoie, dunque, e spendiamo il giusto!

Umidificatore

3. Umidificatore: vapore caldo o freddo?

Incredibile ma vero gli umidificatori a freddo sembrano presentare la stessa efficienza di quelli a caldo quanto ad accrescimento del tasso di umidità, nonostante la nube prodotta non sia derivata da un processo di ebollizione. Il vapore derivante dai modelli a caldo comporta un maggiore consumo energetico ed una rumorosità più elevata ma è forse in grado di combattere meglio i batteri presenti nell’aria

4. Umidificatore ultrasuoni

Le soluzione in commercio sono diverse, c’è la possibilità di scegliere tra tipologie molto semplici come l’umidificatore non elettrico a evaporazione, oppure tra quelli a vapore caldo o addirittura a ultrasuoni … nella tabella possiamo così riassume le caratteristiche e funzionalità di ognuno di essi:

TIPOLOGIAFUNZIONAMENTOVANTAGGISVANTAGGI
Umidificatore a evaporazioneEvaporazione dell’'acqua all'interno della vaschetta posta sopra al termosifoneCosto basso; non consuma energia elettricaPrestazioni e risultati inferiori
Umidificatore a ebollizioneL'acqua all'’interno viene scaldata fino all'evaporazioneCosto nella media; buone prestazioniRumorosità maggiore; formazione di calcare
Umidificatore a ultrasuoniUn particolare tipo di trasduttore posto nell'’acqua trasforma l'’energia elettrica in ultrasuoni; essi generano micro vibrazioni che creano una ebollizione a basse temperatureFunziona anche a freddo; risultati ottimali; basso consumo energetico; silenziosoPrezzo solitamente maggiore

5. Umidificatore: quale migliore

Il modello ideale è probabilmente quello con pochi watt, capace di consumare poca energia elettrica ma in grado di ristabilire il tasso di umidità adeguato in poco tempo. Molto comodi sono quelli dotati di timer e di blocco per la tanica vuota che evitano inutili sprechi di corrente quando siamo distratti o fuori casa per diverse ore. Una dovuta attenzione meritano i decibel che contraddistinguono i diversi modelli, più bassi saranno e meno potranno martellare le nostre orecchie .

Per approfondire ulteriormente l’argomento vi rimandiamo alla lettura de I migliori umidificatori

Se invece sapete più o meno il tipo di umidificatore che cercate, controllate tra i tre più venduti, sicuramente c’è quello che fa al caso vostro:

Bionaire BU1300W-I

EUR 42,00

432 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON
TaoTronics TT AH001

EUR 59,99

97 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON

Oltre alla nostra selezione dei migliori vi possiamo consigliare anche questo confronto dei 5 migliori modelli del momento.

6. Umidificatore: quanto costa e dove comprarlo

Il costo di un umidificatore può variare davvero molto, si va dai pochi euro di quelli non elettrici ai 90 e più euro invece di quelli più tecnologici …

Gli umidificatori non sono prodotti super-comuni: il costo relativamente contenuto li rende disponibili presso diversi negozi di elettrodomestici. D’altra parte, è anche vero che spesso gli umidificatori che troviamo in questi negozi non sono più di 5-10. E ce ne sono molti di più sul mercato.

Questo é uno dei motivi per cui ci sentiamo di consigliarvi di comprare il vostro umidificatore online. E non solamente online, ma presso due dei più grandi siti di ecommerce del mondo: Ebay.it e Amazon.it .

Sotto trovate una lista dei motivi che ci spingono a consigliarvi Ebay.it e Amazon.it per l’acquisto del vostro umidificatore.

Perché comprare su Amazon:

umidificatore amazon

  • Risparmio: i prezzi sono mediamente più bassi rispetto ai prezzi dei negozi tradizionali. Anche perché moltissimi umidificatori sono in offerta.
  • Assortimento: praticamente tutti gli umidificatori presenti sul mercato. E più scelta significa anche maggiore probabilità di risparmiare.
  • Servizio: di prima qualità. Amazon è famoso per molte cose, ma in particolare per il servizio clienti.
  • Consegna gratuita: tutti i prodotti che costano più di 20 euro verranno inviati gratuitamente da Amazon. E dato che molti umidificatori costano più di 20 euro….
  • Restituzione del prodotto: nel caso non siate soddisfatti dell’umidificatore che avete comprato, avrete 30 giorni di tempo per restituirlo a spese di Amazon e senza fornire alcun tipo di giustificazione!

Perché comprare su Ebay:

umidificatore ebay

  • Prezzi: bassi, molto bassi. Dategli una occhiata e vedrete con i vostri occhi!
  • Scelta: su Ebay ci sono tutti gli umidificatori in commercio, anche quelli delle marche più strane che non troverete da nessun’altra parte.
  • Affidabilità dei venditori: su Ebay vige un sistema di feedback molto rigido secondo cui i venditori devono fornire la massima attenzione al cliente. Insomma, difficilmente avrete sorprese.
  • Pagamento con “assicurazione”: se decidete di pagare con Paypal avrete diritto ad una piccola assicurazione “soddisfatti o rimborsati” nel caso dovessero esserci dei problemi.
  • Consegna a domicilio: l’umidificatore verrá da voi, e non voi dall’umidificatore! Vi farete consegnare l’umidificatore comodamente a casa, senza lo stress della macchina, del parcheggio, etc..
  • Diritto di recesso: nel caso non siate soddisfatti del prodotto, potrete sempre rispedirlo al mittente, entro 14 giorni.

7. Tutte le marche

Le case che producono questo tipo di elettrodomestico sono molte e ognuna propone modelli diversi … cliccate le diverse marche per informarvi e scegliete il prodotto che preferite:

8. Umidificatore: quando usarlo

I motivi per cui acquistiamo un umidificatore sono diversi, possiamo volerne uno semplicemente per mitigare la temperatura e ristabilire il giusto tasso di umidità presente nell’aria, oppure desiderarlo a fini anche terapeutici, per purificare gli ambienti in cui viviamo. Questo elettrodomestico è particolarmente consigliato per anziani e bambini, soprattutto se affetti da patologie di tipo respiratorio :).

241 commenti su “Umidificatore

  1. Buongiorno, posso fare un appunto: giustamente spiegate quali sono le caratteristiche importanti di un umidificatore (a freddo, a caldo, allergie, dispenser, ecc.) e poi non le indicate sui singoli umidificatori in modo da facilitare la scelta!
    Io cerco un umidificatore a caldo (mi sembra di capire che per i bambini sia meglio perché igienizza l’aria dai batteri), che consumi poco, per un piccolo ambiente, da mandare di notte, meglio se con filtro per allergie, dispenser per oli essenziali e luce.
    Potete aiutarmi?

    1. Ciao Olivia,

      Purtroppo le informazioni che troviamo sui vari prodotti non sono sempre così esaustive (comunque è quasi sempre indicato nella scheda tecnica). Se hai un bambino ti consigliamo di dare uno sguardo a questi modelli:

      Chicco 006690
      CHICCO 05872.00

      Sono prodotti di fascia bassa ma funzionali, se non vuoi spendere troppo per modelli più complessi te li consigliamo.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  2. Buon giorno a tutti,

    Avrei necessita’ di un paio di chiarimenti, e spero possiate aiutarmi….

    Dubbio n 1 :

    Gli umidificatori ad ultrasuoni, puliti, efficienti etc. etc. Possono dare fastidio ai cani ? La domanda potrebbe sembrare balzana, ma mi risulta che il compo di frequenze percepite da questi simoatici esseri sia molto piu ampio di quello dei bipedi, ma non so se il campo di azione degli US e la loro intenita’ e’ cosi’ breve/insingificante da non avere contrindicazioni.

    Dubbio 2 :

    Esistono umidificatori con ionizzatore incorporato ? Anche di quelli ad ultrasuoni ? Sapete se sono utili efficaci ?

    Grazie dell’aiuto vorrete darmi, saluti “Alabardo”

    1. Ciao Alabardo,

      Sinceramente non sappiamo dirti se un cane possa essere disturbato da un umidificatore, abbiamo cercato anche online ma senza trovare notizie al riguardo. :) Ci sono differenti modelli con le caratteristiche che cerchi, abbiamo sentito dire un gran bene del Humiplus – umidificatore ionizzatore Miniland 89011 (anche se non lo conosciamo direttamente).

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Alabardo,

      Avevamo capito, ma ti confermiamo che non abbiamo trovati informazioni sul tema … nessuno afferma che gli umidificatori siano un disturbo per i simpatici amici a 4 zampe. :)

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore

  3. Salve, vorrei un consiglio su un umidificatore a caldo…la mia esigenza è che si possa smontare per bene e pulire, dato che ho una durezza dell’acqua allucinante e tanto calcare che rovina sempre tutti gli umidificatori che acquisto.
    Ho provato il vh400 della DELONGHI ottimo ma gli elettrodi non sono a vista, quindi non si capisce quando sono sporchi o pieni di calcare.
    Qualcuno ha dei consigli?
    Grazie.

    1. Ciao Theodora,

      Sinceramente non conosciamo quel prodotto … abbiamo fatto una lista dei MIGLIORI a seconda le esigenze, puoi dare un’occhiata a questa e scriverci di nuovo se vuoi. :)

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  4. Salve…visitando e leggendo attentamente le informazioni riportate sul Vs. sito… ho deciso di acquistare l’umidificatore Bionaire 1300 … devo dire che è pessimo… non è molto potente… ma al di la di questo.. dopo mezza giornata di utilizzo mi sono ritrovato con la stanza da letto piena di polverina bianca.. che da quanto ho letto in rete è dovuta a sali e calcare presenti nell acqua… perciò l’ho subito riposto nell armadio… Vorrei chiedervi un consiglio su un ulteriore acquisto di un umidificatore che non mi crei assolutamente questo problema… Grazie in anticipo. Saluti. Marco

    1. Ciao Tonio,

      La condensa sui vetri è sicuramente legata alla temperatura interna in relazione a quella esterna, se cerchi di eliminare il problema con un umidificatore qualunque potresti non trovare benefici. Ti consigliamo a prescindere l’acquisto di un umidificatore per una qualità dell’aria in casa, ma non è detto che sia la soluzione alla condensa dei vetri.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

      1. Con i vetri pieni di condensa è necessario un DEUMIDIFICATORE; un umidificatore peggiorerebbe ancora di più la situazione!

  5. Salve,

    io non ho capito una cosa: gli umidificatori a ultrasuoni si classificano a loro volta in “a caldo” e ” a freddo” oppure no?

    Devo acquistare un umidificatore per la stanza della mia bimba piccolissima. Noi viviamo in un Paese africano caldissimo e l’esigenza nasce dal bisogno di umidificare un ambiente sempre climatizzato colo condizionatore?
    quale prodotto (e marca) mi consigliate che sia trasportabile in una valigia?
    a caldo, a freddo o a ultrasuono?
    Grazie in anticipo

    1. Ciao Ilaria,

      se non hai molto spazio in valigia sarà meglio puntare prima di tutto sul design, cercando comunque un prodotto di buona qualità. In questo senso ti consigliamo il Bionaire BU1300W-I, prodotto che non occupa molto spazio e allo stesso tempo solido nel rivestimento.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  6. Post Scriptum

    oltre al fatto che sia trasportabile ile in valigia, cerchiamo un umidificatore piuttosto silenzioso perché già siamo costretti a sopportare il rumore del condizionatore nella stanza da letto e non è piacevole

    GRAZIE in ANTICIPO PER LA VOSTRA RISPOSTRA

  7. Salve volevo chiedere un consiglio ho un bambino che soffre spesso di piccoli problemi respiratori e volevo prendere un umidificatore per tenere in camera di notte, nelle camere ho i termosifoni ma non tengo mai troppo caldo. Cosa mi consigliate??

    1. Ciao Manuela,

      visto che lo terrai in camera del piccolo di consigliamo un prodotto non troppo rumoroso, dai quindi un’occhiata al Bionaire BU1300W-I, modello tra i più richiesti per la resistenza e proprio la silenziosità. :)

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  8. Buongiorno,
    da poco più di un anno vivo in una nuova casa su tre piccoli livelli. Quasi tutto il tempo, però, lo trascorro in tavernetta, situata sotto il livello della strada. Nonostante le tre finestre, spesso chiuse per problemi di rumori e di freddo (in inverno, ovviamente) il mio igrometro segna un preoccupante livello di umidità costantemente sotto il 30 per cento (alle volte anche 23%!!). Guarda caso, da quando sono in questa casa, ho notato un peggioramento dei miei problemi respiratori (mi è stata diagnosticata una bronchite cronica). Pensate che un umidicatore in tavernetta possa migliorare la mia situazione? Se si, quale tipo di apparecchio mi consigliate? Ovviamente, con un occhio anche al prezzo. Grazie in anticipo per la risposta. Nicola

    1. Ciao Nicola,

      sicuramente ti consigliamo di chiedere anche un parere medico, da parte nostra possiamo dirti che un umidificatore può migliorare la qualità dell’aria che si trova nella tavernetta. Se non vuoi spendere troppo dai uno sguardo al Bionaire BU1300W-I, se vuoi qualcosa di più professionale prova con il Bionaire BU8000-I (migliore se la stanza è abbastanza grande).

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  9. Salve, un consiglio per favore. Ho un umidificatore a ultrasuoni e mi da’ un grosso problema: bagna!! si il pavimento lo trovo bagnato. Utilizzare un umidificatore a vapore caldo risolve il problema?grazie

    1. L’alone bagnato potrebbe essere dato dalla colonna di goccioline che l’emettitore ad ultrasuoni genera sopra di sé e che può eccedere la dimensione del contenitore d’acqua. (A “patate e cipolle” e’ un aerosol con questa membrana sottostante che fa rimbalzare le goccioline di acqua verso l’alto)
      Mi sa che se non cambi tipologia potresti recapitare nello stesso inconveniente. Quello a caldo dovrebbe migliorare la situazione.
      Salvo che il fenomeno sia una condensa locale.
      Saluti

  10. Buongiorno,
    ho due bambini di 7 e 9 anni, spesso alle prese con irritazioni alla gola. Ho un riscaldamento a camino a legna e vorrei un suggerimento su un umidificatore che abbini efficienza e prezzo non troppo elevato, con possibilità di aggiunta di essenze.
    Mi date un consiglio?

    Grazie mille

    Marco

    1. Ciao Marco,

      il Beurer LB50 è considerato uno dei migliori in relazione al prezzo, purtroppo non puoi aggiungere essenze. Si parla molto, ma molto, bene anche del Babymoov A047003, che sembra essere perfetto per te e i tuoi piccoli. :)

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  11. Salve, avevo un umidificatore a caldo che ha smesso di funzionare: così ho acquistato un apparecchio ad ultrasuoni. Ma vaporizzando “a freddo” ho scoperto che, utilizzandolo per un paio di ore, alla fine c’è una pozza d’acqua sul pavimento che non vi dico… E’ un problema comune a tutti gli apparecchi ad ultrasuoni (visto che comunque questa è una costante fisica) oppure succede solo col mio? Posso applicare degli accorgimenti per evitare che l’umidità si depositi solo sul pavimento?

  12. Salve,
    ho un dubbio che sicuramente voi mi dissolverete: il purificatore d’aria Umidificatore Electrolux è solo purificatore perchè nella scheda tecnica e nel libretto di istruzioni parla solo di filtri,,, ma come fa ad umidificare?
    Io cerco un purificatore d aria e un umidificatore a caldo, ne esistono in commercio?

    1. Ciao Maria Teresa,

      non sappiamo a quale modello fai riferimento, ma è possibile che tu abbia ragione e quindi se cerchi un modello che sia umidificatore/purificatore d’aria possiamo segnalarti il Argo Quadro Black.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  13. Salve…se a qualcuno interessa io vendo un umidificatore Bionaire BU 1300W-I usato per un solo giorno… è troppo piccolo per il mio salone… se a qualcuno interessa mi contatti al seguente indirizzo mail: ilwolf74@libero.it. Saluti. Marco

  14. Buongiorno, avrei bisogno di un consiglio per acquisto umidificatore. La casa e’ di piccola metratura piano basso con riscaldamento centralizzato. Termosifoni sono caldissimi l’aria e’ molto secca. Ho un bimbo piccolo 2anni che dorme in stanza con noi quale prodotto mi consigliate ? sono disposto anche ad acquisto fascia media alta o alta. Che die sarebbe Meglio un modello ad ultrasuoni? Esiste un modello che in poco tempo ristabilisce nella stanza la corretta umidità Grazie per la vostra professionalita. Saluti

    1. Ciao Fabio,

      sicuramente un modello ad un ultrasuoni appartiene ad una categoria superiore, senza contare che fa molto meno rumore e non sottovalutiamo questo aspetto. :)

      Dai un’occhiata al Bionaire BU8000-I, ci sembra un ottima soluzione per te e il prezzo è comunque alla portata. :)

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  15. Salve, bel sito! Un chiarimento: ho sempre comprato umidificatori da poco, e dopo poco (qualche mese), dopo le prime pulizie, perchè si incrostano di calcare, cominciavano a funzionare male e essere rumorosi. Quindi ne ho già cambiati tre, in pratica uno l’anno. Io lo pulisco non tutti i giorni, lo uso di notte con il bimbo, la mattina si scappa al lavoro e la sera c’è giusto il tempo di rimboccarlo, per cui rimane pieno d’acqua tutta la settimana.
    Ho visto che consigliate modelli con il filtro anticalcare. Volevo capire se tale filtro è ciò che serve a risolvere il mio problema. Grazie.

    1. Ciao Marco,

      sicuramente sarebbe un bel vantaggio, la manutenzione è molto importante per mantenere in buona salute il proprio prodotto.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  16. Buongiorno, dopo varie ricerche ho da pochi giorni acquistato un umidificatore Tefal linea baby home, capacità 5 litri ed autonomia 50 ore. L’ho scelto perché la metratura da umidificare è alta e spesso ho necessità che rimanga acceso per molte ore. Inoltre ha la cartuccia anticalcare, indispensabile data la durezza dell’acqua nella zona in cui vivo.
    Si tratta di un umidificatore a freddo; è silenziosissimo e a bassa potenza (90watt)…vorrei però sapere se è normale che dalla bocchetta non esca vero e proprio vapore come mi sarei aspettata, ma un semplice soffio di aria fredda.
    Grazie per l’attenzione e buon lavoro!

  17. VENDO UMIDIFICATORE per AMBIENTE modello BIONAIRE BU
    1300-I …pari al nuovo…. utilizzato per soltanto 6 ore… integro e immacolato….vendo per errato acquisto… in quanto è piccolo per umidificare il mio salone…. me ne serve uno più grande…ma funziona benissimo ed è veramente silenzioso… consigliato!! Vi verrà spedito nel suo imballo originale compreso libretto di istruzioni e tutto il corredo
    originale… Prezzo di vendita: 24,00 euro….il costo del nuovo è di oltre 45,00
    euro!!!!…verificate!!!
    VENDO PER INUTILIZZO
    PER MAGGIORI INFO e/o FOTO NON ESITATE A
    CONTATTARMI
    Eventuali spese di spedizione a carico
    dell’acquirente.
    MAIL: ilwolf74@libero.it

  18. buongniorno, un consiglio. devo acquistarne uno da mettere in camera da letto nella quale dormiamo insieme alla nostra bimba di 4 anni.
    vorrei principalmente che non fosse rumoroso e che sia sufficientemente robusto da non rompersi alla prima movimentazione. cosa potete consigliarmi? ovviamente non vorrei spenderci un capitale.
    a voi la parola…
    grazie….buon lavoro

    1. Ciao Simone,

      uno dei modelli meglio riusciti, ad un prezzo contenuto, secondo noi è il Beurer LB50 …proprio silenzioso non è a dire il vero, ma umidificatori veramente silenziosi difficile trovarne. Prova a dare uno sguardo anche al Beurer LB 44.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  19. Buongiorno,
    Cerco un umidificatore carino e piccolo per la camera da letto. Mi sono appena trasferita e l’aria è molto secca, ci svegliamo con la gola secca al mattino e abbiamo un bebè in arrivo tra pochi giorni! Vorrei un apparecchio piccolo e funzionale, che faccia da umidificatore e diffusore di essenza con luce rilassante. Il prezzo non è un problema, sono disposta ad investire se ne vale la pena. Quelli che ho visto sinora non mi convincono, sono grossi e antiestetici nonché privi di tutte le funzionalità ricercate (umidificatore regolabile, diffusore..). Grazie mille per il consiglio.

    1. Ciao Ilaria,

      se non vuoi un modello troppo grande il Beurer LB50 potrebbe fare al caso tuo, solitamente i modelli di qualità superiore non sono piccini.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  20. Cerco un umidificatore per il mio ufficio visto che soffro di secchezza oculare…. Potrei lasciarlo sotto la scrivania ma vorrei fosse silenzioso… Meglio ultrasuoni? Che modello? grazie

  21. VENDO UMIDIFICATORE per AMBIENTE modello BIONAIRE BU
    1300-I …pari al nuovo…. utilizzato per soltanto 6 ore… integro e immacolato….vendo per errato acquisto… in quanto è piccolo per umidificare il mio salone…. me ne serve uno più grande…ma funziona benissimo ed è veramente silenzioso… consigliato!! Vi verrà spedito nel suo imballo originale compreso libretto di istruzioni e tutto il corredo
    originale… Prezzo di vendita: 24,00 euro….il costo del nuovo è di oltre 45,00
    euro!!!!…verificate!!!
    VENDO PER INUTILIZZO
    PER MAGGIORI INFO e/o FOTO NON ESITATE A
    CONTATTARMI
    Eventuali spese di spedizione a carico
    dell’acquirente.
    MAIL: ilwolf74@libero.it

  22. Buongiorno, sono interessato a comprare un umidificatore ad ultrasuoni; non ho capito peró se anche con questa tecnologia vengono eliminati eventuali batteri presenti nell’acqua oppure se questo accade solo con l’ebollizione. Grazie, saluti

    1. Ciao Giorgio,

      Gli umidificatori a ultrasuoni, come già sai, producono e diffondono vapore freddo e quindi non riescono ad uccidere i batteri. Per evitare una contaminazione batterica dell’atmosfera si può effettuare una buona pulizia dei serbatoi.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  23. Salve… vorrei un consiglio per l’acquisto di un umidificatore…. lo preferirei a caldo…. ma non necessariamente…. però ho un problema… nella mia zona l’acqua è abbastanza dura.. per cui preferirei sceglierne uno che si riesca a lavare facilmente… lo pulirei con l’aceto bianco…. in modo da tenerlo sempre in ordine…. Grazie. Un saluto.

  24. Salve,
    complimenti, ho visto che il sito è molto completo e dettagliato e vorrei un consiglio per l’acquisto di un umidificatore. Lo dovrei posizionare in una camera da letto di dimensioni moderate, soffro spesso di sinusite e d’inverno capita qualche bronchite. Inoltre ho un cane (con annessa perdita di pelo sigh!) e mi domandavo se ci fosse bisogno di filtro HEPA, o degli ionizzatori per una qualità migliore dell’aria. Vi ringrazio in anticipo per il tempo dedicatomi :)

  25. Buonasera, avrei la necessità di consigli d’acquisto.
    Ho una casa molto grande, 250 m2 su più livelli. Il piano terra ha un ambiente unico di 98 m2 mentre il piano primo è di 115 m2 diviso in varie stanze in media di 20 m2 ognuna.
    Vorrei un consiglio per l’acquisto di un umidificatore adatto al piano inferiore e poi se al piano superiore conviene metterne uno per tutti gli ambienti o uno in ogni camera. Preciso che serve sia per bambini, che per adulti con allergie.
    Li vorrei entrambi con il filtro Hepa.
    Grazie. Saluti

  26. Salve vi chiederei gentilmente un consiglio per la mia bambina di 15 mesi soggetta a tosse e raffreddore (l’attuale gli persiste da più di 3 settimane).
    Le mie domande:
    1) Un umidificatore mi pare la possa aiutare giusto?
    2) Meglio a caldo per l’eliminazione dei batteri?
    3) Per l’acqua calcarea mi suggeriscono di usare acqua distillata ed il problema di manutenzione si risolve banalmente senza filtri.
    4) La domanda più importante: se l’aria deve avere un umidità fra il 40% e 55% mi verrebbe da dire che è importante comprare un apparecchio con igrometro incorporato che stacca al raggiungimento di questa percentuale per evitare che l’aria diventi troppo umida che creerebbe altri problemi… giusto? Oppure non si pone questo problema in quanto è una soglia di umidità che non si raggiunge?

    In base a queste richieste quale apparecchio mi consigliate?
    Grazie mille anticipatamente

    1. Ciao Francesco,

      ovviamente un apparecchio tecnologicamente avanzato ti offre maggiori possibilità, come tu stesso scrivi, devi capire quanto sia importante per una semplice tosse, se il problema è solamente quello diciamo. Noi ti consigliamo di dare uno sguardo a questi modelli:

      HoMedics CM50 (fascia media)
      Electrolux Oxygen Z9124

      leggi queste recensioni e facci sapere cosa ne pensi (potresti anche chiedere consiglio al tuo medico curante).

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  27. Io e mia figlia soffriamo di allergie in particolare alla polvere. Nel periodo invernale, riscaldando con la stube a legna, l’aria diventa molto secca con conseguenti problemi alle mucose. Ho già provato con umidificatori ad acqua calda con scarsi risultati: scarsa evaporazione e deposito calcare. Vorrei provare con quelli a ultrasuoni ma non mi è chiaro cosa sia lo ionizzatore e se tutti ce l’abbiano. Grazie mille

  28. Salve, noi abbiamo un deoumidificatore e lo teniamo in zona giorno, si accende solo se il tasso di umidità supera il 60%. Il problema è che durante la notte io e mio figlio ci svegliamo con gola e naso secco, così chiedo consiglio su quale umidificatore acquistare. Mi serve per la camera da letto, lo vorrei silenzioso e sicuro considerando che mio figlio ha tre mesi.
    Ho visto che non ci sono modelli chicco…..
    Grazie mille, attendo consiglio!!! 😉

  29. Tempo fa ho comprato un umidificatore della Brevi. Mi son trovato molto male….vorrei quindi il vostro qualificato aiuto per trovare quello che cerco:

    – un umidificatore con igrometro integrato che si spenga quando il livello di umidità della stanza raggiunge quello richiesto e si riattiva se necessario.

    – facile da pulire.

    – silezioso.

    Grazie in anticipo.

    Fabio

  30. Buongiorno,

    sto cercando un umidificatore con igrometro incorporato in quanto per me è essenziale. Quali modelli potete consigliarmi che presentano questa caratteristica?
    Grazie mille! :)

  31. Buongiorno, vorrei acquistare un umidificatore per la stanza del mio bimbo, soggetto allergico, con la possibilità di aggiungere l’essenza di eucalipto. Potreste indicarmi il migliore?

  32. buongiorno,sono un allergico e vorrei acquistare uno ionizzatore.
    sapreste consigliarmene uno buono adatto a una superficie di circa
    60mq e dal costo intorno ai 100 euro o poco più?
    conoscete il revitalisor?se si cosa ne pensate?
    grazie.

  33. buongiorno
    ho una mansarda di 60 mq , con un camino a pellet , che scaldiamo poche ore al giorno ma il camino secca molto l’aria .

    Cosa mi consigliate ?
    Grazie

  34. Buongiorno,
    ho una casa con riscaldamento a pavimento che, per quanto teniamo al minimo, mantiene una temperatura che mai scende sotto a 21° (e più).
    La pediatra mi ha consigliato un umidificatore visto che a mio figlio di un anno e mezzo non passa più la tosse.
    Ci servirebbe per la notte, quindi il più silenzioso possibile, per tutti visto che teniamo le porte delle camere aperte.
    Nonostante sia più salubre, immagino a caldo non sia il caso, vista la temperatura casalinga… che cosa mi consigliate? A freddo, a ultrasuoni? Quali modelli? Sinceramente non ho capito le differenze fra le due tipologie…
    Grazie in anticipo!

  35. Buongiorno, cerco un umidificatore per la stanza della mia bambina (c’é i, riscaldamento centrtalizzato e l’aria é davvero molto secca…) Pensavo ad un modello ad ultrasuoni, di prezzo medio, vorrei che fosse molto silenzioso e preferibilmente senza luci troppo luminose dato l’utilizzo prevalentemente notturno…pensate sia indispensabile l’igrometro? E la possibilità che sia anche ionizzatore potrebbe ovviare al problema dei batteri? Grazie!

  36. Buongiorno, gentilmente potete spiegarmi che differenza c’è tra UMIDIFICATORE A CALDO MONTEFARMACO e PUMILENE VAPO DIFFUSORE D’ESSENZA A ULTRASUONI Sempre MONTEFARMCO? Non hanno la stessa utilità? Io anche se ho una casa normalemente umida i miei piccoli si ammalano spesso.
    E’ meglio un unmidificatore che aiuti a respirare o uno che ionizza e purifica l’aria?
    Ringrazio anticipatamente
    Barbara

    1. Ciao Barbara,

      premesso che non conosciamo quei modelli di cui parli, possiamo invitarti a leggere la nostra HOME, dove troverai tutte le informazioni più utili che possiamo darti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  37. Buongiorno,
    volevo chiedere un consiglio: ho trovato Olimpia Splendid Acquaspa a 70€ circa.
    Voi come lo giudicate? si possono inserire prodotti come il pumilene?
    Grazie mille.

    Ps io sto cercando un prodotto di qualità buona, abbastanza silenzioso e possibilmente in cui si possa aggiungere il mentolo. potete darmi un consiglio specifico?
    Grazie ancora.

    1. Ciao Massimo,

      al momento non ci vengono in mente modelli con caratteristiche simili.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  38. Mi sono appena trasferito in un appartamento di 130 mq. dotato di riscaldamento a pavimento. Ad eccezione di bagni e cucina il resto del pavimento è in parquet (c.ca 100 mq.). Poiché scricchiola parecchio ho chiesto il parere di un posatore di pavimenti che mi ha detto che l’ambiente deve essere umidificato (oggi ho un GRU di c..ca 25/30). Vorrei sapere se è meglio acquistare un umidificatore professionale (per grandi ambienti) oppure una serie di umidificatori di medie capacità da posizionare in ciascuna stanza. Grazie

    1. Ciao Rolando,

      molto difficile darti una risposta certa, possiamo consigliarti di prendere per il momento un buon modello per una delle stanze, per verificare quindi quelli che sono i risultati.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  39. Buonasera. ..un consiglio cerco un umidificatore a caldo per una stanza di 30mq che vada bene per me è per mio figlio di 4 anni..E magari da metterci qualche essenza .da non spendere tantissimo. ..grazie mille

  40. salve!
    volevo solo sapere cos’è la funzione che molti umificatori hanno di ionizzare l’aria. è una cosa significativa?

    grazie

    1. Ciao Giovanna,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Daniele,

      a quale modello fai riferimento, non troviamo alcun nome di prodotto o link.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  41. Buonasera,
    Io utilizzo da circa 2 anni un umidificatore ad ultrasuoni “rugiada” della Borella; lo uso, con beneficio, in stanza da letto durante la notte in quanto nello stabile in cui abito i termosifoni, centralizzati, sono molto caldi e di conseguenza l’aria è molto secca.
    Ultimamente però l’erogazione di vapore è molto ridotta, a causa della deposizione di calcare nei componenti interni (infatti lo utilizzo con acqua del rubinetto, che a Roma contiene molto residuo fisso).
    Come posso fare per pulirlo? Non credo di poter usare prodotti anticalcare, in quanto temo possa essere nebulizzato con l’acqua, giusto?
    Infine, se riesco a decalcificare i componenti interni, dovrò poi utilizzare un’acqua diversa?

    Grazie.

    1. Ciao Valeria,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  42. salve!
    ho letto la pagina che mi avete postato, ma sinceramente non riesco a capire i vantaggi/ svantaggi della ionizzazione….

  43. Salve vorrei sapere se qualcuno di voi sa cosa succede se dovessi diluire alcune gocce di essenza eucalipto in un umidificatore a ultrasuoni freddo senza porta essenze?

    1. Ciao Mara,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  44. Salve…. gradirei avere un consiglio in merito all’acquisto di un umidificatore ad ultrasuoni… gradirei acquistarne uno dotato di filtro anticalcare… abitando in una zona di montagna l’acqua è molto dura e non vorrei ritrovarmi la casa piena di polverina bianca a causa della nebulizzazzione dell’acqua da parte dell’umidificatore…quindi lo vorrei dotato di filtro…. inoltre mi piacerebbe sapere se il filtro dell’umidificatore lo si può lavare o bisogna sostituirlo?… ogni quanto tempo circa?… come prodotto ho visto l’Homedics CM 50… qualcuno lo possiede?…. che mi dite in merito?… Grazie anticipatamente.

  45. Ciao, ho comprato un umidificatore a ultrasuoni, è silenzioso, ha tre posizioni,, min med e max, domanda.. È normale che nella prima e seconda posizione fa leggermente più “rumore” rispetto al max (al massimo nn si sente quel rumorino di sottofondo che si sente al min e med ).. Attendo info a riguardo! Grazie, Dan

    1. Ciao Dan,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  46. Salve, cercavo un umidificatore per far respirare meglio noi e la nostra piccola durante e ore invernali notturne… pensavo a un modello che includesse anche lo ionizzatore, per diminuire la prolificazione dei batteri, e l’ igrometro…
    I modelli migliori mi sembra di capire che siano L’electrolux OxYgen Z9124 e il Beurer LW 110.. voi quale consigliereste? Conoscete altri buoni modelli?
    Quali sono le differenze tra i due prodotti? Quale dei due si pulisce più facilmente? I filtri dell’Electrolux sono diventati più facilmente repribili?
    Questi umidificatori possono essere causa di muffe? O di pozze d’acqua sul pavimento?

    Grazie mille per le delucidazioni,
    Sara

    1. Scusate, ho omesso di dire che mi interessava perchè sembra molto silenzioso e mi serve per la stanza del bimbo principalmente di notte. Grazie

    2. Ciao Sabrina,

      sinceramente non conosciamo questo modello, dovresti comunque darci maggiori info su quelle che sono le tue esigenze.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Debora,

      in generale si, ma non conosciamo tutti i modelli e quindi darti una risposta certa non è semplice. :)

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  47. Ciao..vorrei un chiarimento:ma gli umidificatori a ultrasuoni a freddo fanno abbassare di tanto la temperatura della stanza?grazie

    1. Ciao Donatella,

      ma non c’è un significativo abbassamento della temperatura, facci sapere comunque se hai adocchiato un particolare modello o meno.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  48. Buongiorno,

    Cerco un umidificatore che mi aiuti per la sinusite, con possibilità di usare essenze, basso consumo energetico, prezzo nella media. Meglio comunque un umidificatore a caldo o freddo per la sinusite?
    Grazie,

    Stephan

    1. Ciao Stephan,

      non c’è un tipo di umidificatore consigliato per la sinusite, in generale viene semplicemente raccomandato l’uso di tale oggetto.

      Abbiamo quindi pensato al De Longhi UH 800E, che secondo noi rappresenta uno dei migliori rapporti qualità-prezzo.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  49. Ciao!pensavo di acquistare splendid umidificatore aquaspa,visto che funziona sia a freddo che a caldo!potete darmi un vostro parere su questo articolo nonostante la marca nn sia tra quelle trattate nel vostro sito?grazie

  50. Mi dispiace ma il vostro sito non mi ha aiutato per niente nella mia scelta. Sto cercando un umidificatore ad ultrasuoni di buona qualità per un salone di una superficie di ca 40 mq.
    Con l’organizzazione del vostro sito non riesco a trovare quali sono i prodotti giusti per quello che cerco.
    Perché non assegnate ad ogni prodotto le varie caratteristiche in maniera tale che uno poi possa cercare in funzione di quello che cerca?? Basterebbe stabilire per ognuno: tipo di tecnologia; capacità deposito; durata alla massima erogazione; livello rumorosità; superficie che riesce a servire; consumo; prezzo….. Non è cosi complicato!!!

    1. Ciao Ernesto,

      non è facile organizzare il sito come tu indichi, accettiamo comunque il tuo consiglio. Possiamo indicarti il Argoclima Hydro Digit, modello che sta avendo un notevole successo.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  51. Ciao..ho una domanda che forse sembrera stupida,ma mi interessava sapere che tipo di acqua vada messa dentro un umidificatore!perché in certi siti si parla di acqua distillata,in certi invece di acqua di rubinetto precedentemente fatta bollire.quale è la più sana?e l acqua va cambiata necessariamente ogni giorno o anche ogni due va bene?grazie

    1. Ciao Donatella,

      la cosa migliore è leggere il libretto istruzioni, ogni modello indica quale acqua utilizzare nel caso specifico.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao simona,

      Non abbiamo avuto modo di provare il Beurer LB88, ma leggendo rapidamente le specifiche online possiamo confermarti che è a ultrasuoni e che prevede una modalità di funzionamento silenziosa.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  52. Salve pensavo di acquistare un beuer lw110 per purificare ed umidificare l aria,tuttavia ho visto che il sistema per l’umidificazione è alquanto particolare. Sapreste consigliarmi se acquistarlo oppure non è così un buon umidificatore. Grazie

    1. Ciao Francesco,

      Non abbiamo provato di persona il Beurer LW110, ma da quanto leggiamo sembra un umidificatore ottimo, con la sola limitazione di umidificare unicamente a freddo. Se preferisci avere a disposizione anche l’umidificazione tiepida, puoi orientarti sul Brevi ClimaRelax 2.0. Speriamo di esserti stati d’aiuto!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  53. Non riesco a trovare n°1 Umidificatore Bionaire CM-3 L.11 x 130 metri quadri di locale : L’ho visto . Si vende sulle aste Giudiziarie, ma non lo trovo su internet. E? buono? per 130 mq.. Quanto costa? sapete il prezzo, o se non lo fa più qual’era il prezzo?

    E’ possibile una risposta urgente? grazie

    1. Ciao Nazzareno,

      Le sole informazioni che troviamo sono da rivenditori nordamericani, e non troviamo nessuno che lo venda nuovo. Pensiamo sia fuori commercio. Irreperibili anche le informazioni sul prezzo del prodotto nuovo. Ci dispiace!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Roberta,

      Non abbiamo provato l’Humi Round in prima persona, da quello che leggiamo ci sembra un umidificatore di fascia media come tanti altri. Per darti un parere più informato avremmo bisogno di sapere se hai esigenze particolari!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  54. Salve,

    su consiglio della pediatra, dovrei acquistare un umidificatore per le camere. Ero propensa per il Bionaire BU 1300 W-I. Ma avendo letto ottime recensioni su un altro prodotto, prima dell’acquisto, volevo chiedervi se avete informazioni al riguardo per poter scegliere meglio. Si tratta dell’Hometek ad ultrasuoni.
    Grazie per l’ottimo servizio offerto

    1. Ciao Marta,

      Sia il Bionair BU 1300 W-I sia l’Hometek sono modelli molto semplici ed economici, le cui funzioni sostanzialmente si equivalgono.Se questo è il tipo di prodotto che cerchi, entrambi ti lasceranno soddisfatta!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  55. Salve,
    ancora una domanda: esiste un valido prodotto che oltre ad essere umidificatore sia anche ionizzatore? Mi era stato consigliato un prodotto della Chicco ma non ho idea di quanto sia efficiente.

  56. Buongiorno
    Sto cercando un umidificatore per aiutare il raffreddore di mio figlio che ha 10 mesi. Non so se meglio caldo o freddo…abito in una casa d’epoca se può servire. quello che m’interessa è che non costi tantissimo ma che non sia rumoroso…consigli? Grazie mille
    Claudia

    1. Ciao claudia,

      Per la salute dei bambini possiamo raccomandare il Brevi ClimaRelax 2.0. Se ti serve qualcosa di ancora più economico puoi orientarti su un classico umidificatore a ebollizione, soprattutto se non pensi di utilizzarlo continuativamente, ma soltanto in caso di raffreddore: guarda ad esempio l’umidificatore Chicco 5872.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  57. Buongiorno,
    cerco un umidificatore a freddo davvero SILENZIOSO per evitare che la stanza si secchi troppo l’aria quando è inverno..ho il pinguino dell’OK Baby nella stanza della bimba ed è davvero ottimo! Ma purtroppo non lo trovo più in giro..sarà uscito fuori produzione? Ho acquistato il POLAR della MEbby ma non mi soddisfa in quanto fa troppo rumore e mi fa venire mal di testa tenerlo acceso anche di giorno figuriamoci di notte!! Dunque cosa mi consigliate di DAVVERO SILENZIOSO come il pinguino che..ahimè non fanno più? Grazie per i chiarimenti!
    MV

    1. Ciao Mariangela,

      Potresti provare il Philips HU4803/01, un umidificatore e purificatore d’aria adatto ad ambienti fino a 25 mq con una modalità notturna davvero molto silenziosa, emette solo 26 dB di rumore. Alla nostra prova era come non averlo accanto!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  58. Buon giorno,
    sto cercando un buon umidificatore per la stanza di mio figlio. A casa ho il riscaldamento a pavimento e sento che lui spesso di notte tossisce. Mi piaceva il Brevi Clima Relax ma ho visto che non permette l’uso di essenze. Potete consigliarmi qualcosa di analogo ma che permetta l’uso di essenze? L’uso sarebbe abbastaza frequente.
    Grazie della vostra disponibilità.
    Daniela

    1. Ciao Daniela,

      In linea di massima non è possibile utilizzare essenze con gli umidificatori a ultrasuoni come il Brevi ClimaRelax, poiché il vapore emesso è freddo e l’acqua non viene scaldata bensì nebulizzata. Gli unici modelli che conosciamo che si propongano anche di diffondere essenze sono piccoli umidificatori adatti a stanze davvero piccole, come il piccolo Aukey BE-A1. Alla diffusione di essenze si prestano meglio gli umidificatori a ebollizione, che però presentano qualche svantaggio rispetto a quelli a ultrasuoni: sono tendenzialmente più rumorosi, gli elettrodi sono soggetti a usura e depositi calcarei, i consumi energetici sono molto più elevati e il vapore emesso è molto caldo. Se può andarti bene lo stesso, prova a guardare il Chicco 5872.

      Il nostro consiglio spassionato è di prendere un umidificatore a ultrasuoni, magari con funzione di ionizzazione e un buon filtro (il Brevi ClimaRelax 2.0 è ottimo, ma guarda anche il TaoTronics TT AH001), e di ricorrere a un diffusore a candela a parte per le essenze.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  59. Buongiorno, sto cercando un umidificatore adatto ad umidificare un ufficio di circa 35/40 mq, ho visto che potrebbe far al caso nostro il modello della Beurer LB 50, però mi preoccupa un pò il fatto che tra gli svantaggi sia segnalato che è un pò rumoroso. Non vorrei fosse fastidioso tutta la giornata in ufficio. Voi cosa consigliate? Perchè ho cercato qualche alternativa per quel tipo di superfici, ma spesso non è specificata. Grazie

  60. Buongiorno chiedo un vostro consiglio perché alla mia bambina è venuta la dermatite atipica a causa del camino quindi necessito di un umidificatore in sala e uno in camera perché andando all’asilo è sempre piena di raffreddore…il problema che la sala è molto ampia saremo sui 45/50 m quadri mentre la camera arriverà al massimo 20 m quadri. Deve essere veramente buono costi quel che costi basta che stia bene la piccola anche perché fra due mesi arriverà anche la sorellina grazie infinite

  61. Ciao, sto cercando un umidificatore a ultrasuoni che faccia anche vapore caldo con una buona capacità e poco rumoroso da tenere in camera dei bambini.
    Purtroppo ho l’acqua molto dura, con tantissimo calcare.
    Grazie

    1. Ciao Fabio,

      Non sono molti gli umidificatori a ultrasuoni che emettano anche vapore caldo. Dai un’occhiata all’Elro AH7: fa anche vapore caldo e ha una lunga autonomia, il rovescio della medaglia è che è un po’ ingombrante. Per quanto riguarda il calcare, gli umidificatori a ultrasuoni hanno particolare bisogno di cura proprio contro gli accumuli: ti consigliamo di pulire regolarmente l’umidificatore almeno una volta a settimana e, se possibile, di usare acqua distillata.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  62. Salve ! ho bisogno di un consiglio! devo acquistare due condizionatori per scaldare casa, mi chiedo se sia preferibile un condizionatore con umidificatore incorporato (pochi pochissimi e piu costosi!) o se sia equivalente acquistare un condizionatore normale e a parte un umidificatore… spero possiate consigliarmi in merito.. la spesa è consistente e non vorrei fare una cavolata ! grazie !

    1. Ciao Giuliana,

      Dipende molto dalle dimensioni dell’ambiente che vuoi riscaldare e umidificare: se si tratta di grandi volumi, probabilmente la scelta di un climatizzatore con umidificatore integrato è semplicemente più efficace. Se invece si tratta di un ambiente intorno ai 50-60 metri quadri, e magari ti interessa anche poter umidificare altre stanze della casa, puoi prenderti un umidificatore a parte, risparmiando un po’ e guadagnando in portabilità. Un paio di modelli che ti potrebbero interessare sono l’Elro AH7 e il TaoTronics TT AH001.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  63. Ciao o acquistato umidificatore della mebby umildo volevo sapere quanto è buono? Nn ha lo spegnimento automatico vero? In più io nn ho riscaldamenti X casa ma ho il mio bimbo quasi tt l’inverno con tosse e raffreddore faccio bene ad usarlo? Grz X la risposta

    1. Ciao Veronica,

      L’uso dell’umidificatore è indicato in quelle situazioni in cui l’aria di casa è troppo secca, sia che dipenda dalle condizioni climatiche della zona in cui vivi, sia che dipenda dall’accensione del riscaldamento. Se non hai fonti di calore in casa che “asciughino” l’aria e vivi in una zona non particolarmente secca, può darsi l’umidificatore sia anche superfluo. L’Umildo è un umidificatore a caldo molto semplice, dovrebbe come tutti gli umidificatori avere lo spegnimento automatico, ma non stiamo riuscendo a trovare notizie certe in merito.
      Per capire se in casa tua l’umidificatore è utile, procurati se puoi un igrometro per misurare il livello di umidità: al di sotto del 40% è consigliabile usare un umidificatore. Per la salute del tuo bimbo richiedi il consiglio del tuo pediatra di fiducia!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Francesco,

      Ci spiace per il tuo problema, noi non abbiamo acuto un’esperienza simile quando abbiamo provato il prodotto, anche se certo con 800 ml di serbatoio l’autonomia è piuttosto limitata. Prova a rivolgerti al negozio presso cui hai effettuato l’acquisto oppure contatta direttamente l’assistenza Orieme!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  64. HO BISOGNO DI UN UMIDIFICATORE CHE SERVA PER UMIDIFICARE AL 75-80 % ( CONTROLLATO DA UNA CENTRALINA A SENSORI) UNO STAGIONATORE PER SALUMI DI 2 METRI CUBI.
    GRAZIE

    1. Ciao Pio,

      Gli umidificatori per uso domestico dotati di un igrometro integrato non arrivano a quelle concentrazioni di umidità che ci chiedi, essendo pensati per raggiungere al massimo il 55-60%. Non ci occupiamo di strumenti più professionali come forse servirebbero a te.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  65. Buongiorno, ho Umidificatore ad Elettrodi. Ardes. AR840 ma in pochi anni adesso va sempre al massimo, calcare difficile da togliere e non è più funzionale…quindi valuto un umidificatore per la camera bimbi (4 e 2 anni). Silenzioso possibilmente. Ho legno a terra e soffitto. I bimbi non presentano allergie a polveri etc., solo a qualche polline, ma lievemente. Hanno i soliti raffreddori o tossi comuni… ho sentito parlare anche di quelli con Ionizzatore. A cosa serve? E’ una caratteristica importante? In farmacia ho trovato Gisa Welness Piramid (a freddo) con timer fino a 3 ore, cosa ne pensate o consigliate? GRAZIE. Michela

    1. Ciao Michela,

      La funzione di ionizzazione può essere utile ai soggetti allergici, in quanto la carica elettrica delle particelle d’acqua immesse nell’aria “cattura” la polvere e la fa aderire al suolo, ripulendo così l’aria da potenziali allergeni. Un modello che ti possiamo raccomandare è il Brevi ClimaRelax 2.0, mentre quello da te individuato è un modello molto semplice, con un’autonomia molto limitata e pensato più che altro per ambienti molto piccoli: si trovano piccoli umidificatori/diffusori del genere, ad esempio, nelle sale massaggio nei centri estetici.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  66. Salve, ringrazio per il primo suggerimento. Leggendo però le operazioni di pulizia, decisamente non siamo in grado di mantenere tale periodicità. Mi suggerite qualche altro modello che per la camera bimbi richieda meno manutenzione?
    grazie.

  67. Aggiungo che troverei simpatica la funzione del timer a intervalli di funzionamento, o timer effettivo tipo 3 ore e spegnimento. Perchè l’utilizzo è notturno e la stanza non enorme (3,20×3,50).
    Se mi consigliate qualche modello, e comuque di base che la pulizia sia semplice. ri-grazie

  68. Buongiorno , inizialmente cercavo un diffusore di aromi a ultrasuoni poi ho scoperto che alcuni modelli sono anche umidificatori e ionizzatori nel contempo.Secondo voi un prodotto come ARoma Vase di Ultransmit che dichiara avere queste caratteristiche può davvero svolgere queste tre funzioni?
    diffondere aromi
    ionizzARE
    umidificare
    se si quali sono i migliori prodotti in commercio? grazie

    1. Ciao Vincenza,

      Non troviamo conferme soddisfacenti sulla funzione ionizzazione del modello da te indicato. Esistono diversi piccoli umidificatori, molto simili, che possiamo confermarti svolgono tutte e tre le funzioni: ad esempio questo modello di VicTsing.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  69. Salve devo comprare un umidificatore per la stanza da letto dove dorme anche un bimbo di quasi 2 anni che quasi sempre tosse raffreddore gola ecc..Preciso che ho il parquet (non quello serio) le mie esigenze sono: silenzioso (il più silenzioso) purifichi l aria dai batteri o cmq che non ne generi, che si pulisca bene perché ho l acqua molto dura, che non lasci la polverina per la camera. Una domanda qual’è la percentuale di umidità corretta in una stanza con circa 18gradi di notte? Spero che rispondiate presto siamo gia alla seconda bronchite e l inverno è appena iniziato. Grazie ciao vale

    1. Ciao Valentina,

      Per le esigenze che ci esponi pensiamo possa essere perfetto il TaoTronics TT AH001, che purifica l’acqua e ionizza il vapore emesso. Per quanto riguarda la tua domanda sul livello di umidità ideale, i valori intorno al 50% di umidità vanno bene in tutte le condizioni. Per i problemi alle vie respiratorie di raccomandiamo invece di rivolgerti sempre prima di tutto al tuo medico di fiducia.

      Ciao e buone feste!

      Il Team di Umidificatore.org

  70. Salve..vorrei un consiglio per l’acquisto ideale di un umidificatore. Ho due criteri da soddisfare : – nel salone dove ho la stufa a pellet dopo un ora l’aria diventa troppo secca.- ho una bimba di nemmeno 4 anni con frequente sensibilità respiratoria… .. quindi tosse e broncospasmo . A prescindere da prognosi mediche credo che un umidificatore faccia la sua parte… con un centinaio d’Euro riesco a prendere qualcosa di buono. (Ovviamente la salute dei figli non ha prezzo! Ma non vorrei fare acquisti sbagliati) grazie mille

    1. Ciao Leonardo,

      Per umidificare e ripulire l’aria il più possibile da polveri e batteri, in caso la sensibilità della bimba sia dovuta anche ad allergie, possiamo consigliarti un paio di modelli:
      Philips HU4803/01, che filtra sia le polveri disperse nell’aria, sia minerali e batteri contenuti nell’acqua (attenzione alla manutenzione: il filtro va lavato settimanalmente)
      TaoTronics TT AH001, a sua volta filtra l’acqua prima della vaporizzazione e ha la funzione ionizzazione, che favorisce il deposito delle polveri a terra lasciando l’aria pulita

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Cecilia,

      Un umidificatore con ionizzatore non rilascia ozono, salvo specificamente menzionato. La ionizzazione consiste semplicemente nel processo per cui alle molecole d’acqua vaporizzate ed emesse dall’umidificatore viene assegnata una carica elettrica negativa, che aiuta a catturare le particelle di polvere, i batteri e gli allergeni dispersi nell’aria e favorirne il deposito sulle superfici. Non vengono quindi immessi nell’aria elementi diversi da quelli che ci sono già!
      Per quanto riguarda il modello Klarstein Sevilla che ci sottoponi, noi non l’abbiamo provato in prima persona, ma il valore di umidità emessa (300 ml/h) sembra adeguato a un locale di 40 mq.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  71. Ciao a tutti :)
    Io avrei bisogno di un umidificatore che sia in grado di portare l’umidità di una stanza abbastanza grande almeno dieci gradi in su (attualmente l’abbiamo sui 25 – 30 %). Il motivo è che ho un pianoforte a coda che dovrebbe stare in un ambiente sul 40% di umidità.
    Esiste qualcosa che faccia al caso mio, o è troppo?
    Grazie.
    Camilla

    1. Ciao Camilla,

      Di che metratura stiamo parlando, indicativamente? Un modello adatto a stanze grandi (fino a 50 mq) è l’Elro AH7, facci sapere se ti serve qualcosa di più potente!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  72. Salve, potreste darmi un consiglio, ho salotto e cucina circa 60mq openspace, è presente riscaldamento a pavimento e caminetto, l’aria è talmente secca che quando acarezzo il gatto sul divano prendiamo le scosse sia io che il gatto. Che modello mi consigliate, che abbia una buona autonomia, che non sia troppo rumoroso, e che abbia la possibilità di una vaschette x le essenze, e che non sia un debito con il gestore dell’elettricità. Grazie

    1. Ciao Roberto,

      Per consigliarti un umidificatore silenzioso e dai consumi molto bassi dobbiamo indicarti un modello a ultrasuoni, che però non si presta bene a fare anche da diffusore di aromi. Un modello interessante con autonomia lunghissima e molto silenzioso è l’Elro AH7.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  73. buongiorno,
    ho un bimbo di quasi 2 anni che ha lo stesso problema di tutti i bambini sopra citati..d’inverno tosse,raffreddore ecc.. ho il riscaldamento a pavimento,aria abbastanza secca. ero partita per prendere umidificatore a ultrasuoni ma leggendo quelli consigliati nei post precedenti ho visto che richiedono una manutenzione alquanto complessa e lunga.. mi hanno consigliato mebby o medel. cosa ne pensate? altrimenti a ultrasuoni ma che non abbiano la manutenzione di pulirli con l’aceto ecc..? grazie mille per il vostro aiuto

    1. Ciao Debora,

      La pulizia regolare è purtroppo un “male” necessario, infatti tenere un umidificatore a ultrasuoni libero dal calcare serve a mantenerlo intatto nel tempo. Possiamo offrirti una rassicurazione parziale: se l’acqua del tuo rubinetto è molto dolce, o se usassi soltanto acqua distillata o prefiltrata, non avresti bisogno di fare trattamenti anticalcare molto di frequente. Le alternative non sono molte: anche gli umidificatori a filtro richiedono pulizia periodica e sostituzione filtri ogni 6 mesi.
      Possiamo consigliarti qualche buon modello se ci dai la metratura anche approssimativa della stanza del bimbo!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

      1. quindi andrebbe bene l’acqua che uso per il ferro da stiro? la camera e’ 5×4 di metratura.
        grazie mille per la vs assisenza

        1. Ciao Debora,

          Se si tratta di acqua distillata sì, potresti usarla anche nell’umidificatore. Se contenesse altri additivi invece meglio evitare.

          Ciao!

          Il Team di Umidificatore.org

          1. Bene grazie! Vi chiedo ora, umidificatore quindi ad ultrasuoni adatto ad una cameretta di dimensioni 4×5 e sala di 20 mq. quale potrebbe andare bene? grazie mille

          2. Ciao Debora,

            Di nulla! Per due locali di 20 mq ci sono molti umidificatori idonei. Se ti accontenti di un modello senza funzionalità avanzate (niente filtro anticalcare, timer o igrometro) può andare benissimo il Bionaire BU1300W-I.

            Ciao!

            Il Team di Umidificatore.org

    2. Buongiorno,
      mi avete consigliato il Bionaire BU1300W-I pero’ le recensioni che ho letto non sono eccellenti… avrei bisogno di un umidificatore ad ultrasuoni che pero’ sia silenzioso perché da tenere nella stanza del bambino e se possibile che non emetta luci particolari (il bambino dorme al buio buio!). Sono disposta a spendere anche di piu’ del valore del Bionaire.
      grazie mille per l’attenzione
      Saluti

      1. Ciao Deborah,

        Se non esce dal tuo budget prova allora a dare un’occhiata al TaoTronics TT AH001: dalle recensioni sembra molto silenzioso e la luce notturna può essere spenta per mantenere il buio totale.

        Ciao!

        Il Team di Umidificatore.org

  74. Salvè, avrei bisogno di comprare un umidificatore nella camera da letto, perchè l’aria è molto secca ed io non riesco a respirare. I termosifoni sono accesi al massimo e nella stanza ci sono 30 gradi,sto sempre con la finestra aperta e non posso spegnere i termosifoni perchè tutto è centralizzato. La camera da letto e di circa 18 m2. Poi mi serve uno che non mi bagna i pareti e il moquet a terra. Che ne pensate di Verta LW25 e PureMate Umidificatore a Ultrasuoni Digitale Freddo e Caldo con Ionizzatore, sono due umidificatori completamente diversi, quale mi consigliate? Oppure ditemi un modello voi grazie.

    1. Ciao Fiore,

      Ti possiamo consigliare, vista la temperatura tropicale della tua stanza, un modello con una buona emissione di vapore come il TaoTronics TT AH001. Per evitare di bagnare la moquette sarà sufficiente non lasciarlo andare alla massima potenza per ore, per una stanza di 18 mq basta un livello di emissione intermedio.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Ciro,

      Non è né a ultrasuoni né ad ebollizione: si tratta di un umidificatore a evaporazione. L’aria viene aspirata dall’ambiente circostante e umidificata spingendola attraverso un filtro umido, che al contempo filtra polvere e particelle.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  75. Salve,nel caso in cui ci fosse la.remota possibilità di avere una casa umida quindi soggetta,anche in forma lieve ,a muffa,tra virgolette nn sapendo come decifrare la cosa nn essendo del campo,un umidifixatore e cmq adatto?
    ,mi consigliaste philips 4803/01 per le.mie esigenze di bambini asmatici,grazie

    1. Ciao Ciro,

      Se l’umidità interessa le pareti, e ti ritrovi muffe in alcuni angoli e su alcuni mobili appoggiati a talune pareti, il problema potrebbe essere un’infiltrazione d’acqua, una perdita, o una cattiva coibentazione: in tal caso sarebbe opportuno sentire il parere di un muratore. Il livello di umidità nell’aria è una questione diversa: la puoi misurare procurandoti un igrometro, così da sapere se l’aria in casa è troppo umida o troppo secca. Indicativamente, l’umidità ideale dovrebbe essere tra il 40 e il 60%.
      Ti consigliammo il Philips HU4803/01 perché, oltre ad umidificare, ha anche una funzione di filtraggio e purificazione d’aria. Ti conviene sempre e comunque fare prima di tutto riferimento alle raccomandazioni del medico, che ti potrà dire se e quale tipo di umidificatore può dare sollievo ai bambini.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  76. Salve, volevo un consiglio su quale umidificatore acquistare? Ho due bimbi piccoli , viviamo in un appartamentino di 70mq circa il soggiorno di 25 mq ha un camino che fa aria calda, quindi molto secca. Volevo un buon umidificatore che mi risolvesse il problema. Baget €100 /150 Grazie.

    1. Ciao Nico,

      Per il soggiorno da 25 mq possiamo consigliarti un modello molto efficace come l’Elro AH7, che con un’emissione di vapore da 400 ml/h ti può permettere di raggiungere risultati in tempi brevi nonostante il camino. Se cerchi anche degli umidificatori più piccoli per le stanze da letto, possiamo consigliarti un apparecchio più piccolo e semplice come il Bionaire BU1300W-I.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  77. Ho intenzione di comprare un umidificatore argoclima hidro digit a ultrasuoni ma contiene un filtro da cambiare ogni 6 mesi,ho controllato dove reperirlo per il futuro ma non lo trovo voi cosa consigliate? Ringrazio anticipatamente per la risposta

    1. Ciao Angelo,

      La cosa migliore da fare è cercare il centro assistenza più vicino a te (puoi effettuare la ricerca sul sito Argoclima) e farti dare da loro tutte le informazioni che ti servono.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  78. Buongiorno
    vivo da poco in un appartamento con riscaldamento a pavimento con parquet. Purtroppo il parquet sembra soffrirne e pare per bassa umidita’ degli ambienti.
    Mi hanno suggerito l’uso di un umidificatore (l’aria era comunque troppo secca anche per noi). Ne vorrei uno ad ultrasuoni, silenzioso (dovrebbe andare anche di notte) e che possa umidificare una grande superficie (e che si sposti facilmente). Mi piacerebbe avere una vostra opinione in merito.
    Vi ringrazio per l’aiuto!

  79. Salve, ho letto le recensioni su “Bionaire BU1300″, ma non ho capito se il rabbocco dell’acqua è da fare direttamente nel serbatoio o se posso aiutarmi con una bottiglia (mi muovo con bastone …).
    Ho provato “Merlino” della DeLonghi, ma l’ho restituito: troppo rumoroso e serbatoio difficile da pulire. Ho visto in farmacia “Pigna” Pumilene e mi sembra valido (si può rabboccare tramite bottiglia e -non avendo serbatoio- non gocciola)
    Cosa mi consigliate? Grazie mille. Luisa

    1. Ciao Luisa,

      La ricarica del Bionaire BU1300W-I avviene sollevando il serbatoio dalla base e capovolgendolo, non c’è quindi uno sportellino o bocchetta che si possa usare per riempire il serbatoio con una bottiglia.
      L’umidificatore Pigna è un buon modello se hai bisogno specifico di vapore caldo (ad esempio per alcuni problemi alle vie respiratorie) e se lo vuoi usare in una piccola stanza, poiché l’efficacia è commisurata alle dimensioni. In questo caso il serbatoio è molto piccolo, l’emissione è bassa e l’efficacia si sente solo in una stanza di dimensioni contenute, al di sotto dei 20 mq.
      Al momento ci sovviene solo un modello con il rabbocco continuo: l’Oskar Little di Stadler Form. È un po’ caro e richiede la sostituzione periodica del filtro.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Angelo,

      Sì, anzi: in molti lo fanno anche per eliminare i depositi di polvere bianca sui mobili.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  80. Buon giorno! Ringrazio anticipatamente per la risposta.
    Ho una gattina con rinite cronica, mi hanno consigliato di umidificare l’ambiente dove dorme con essenze medicinali, ancor meglio con fluimicil. Avrei individuato “chicco 5872″ o “Bionaire BU 1300″, costo contenuto, non ultrasuoni perchè temo controindicazioni trattandosi di un animale, da usare con acqua demi, durata 8 ore va bene. Quale è meglio dei due?, o avete qualche cosa di meglio da consigliarmi. Cordialmente francesco.

    1. Ciao Francesco,

      Fatta la dovuta premessa che gli umidificatori a ultrasuoni non creano alcun problema agli animali domestici, la scelta di un umidificatore a caldo è comunque la sola indicata per umidificare e diffondere essenze contemporaneamente. Sono tutti apparecchi tecnologicamente molto semplici, che si equivalgono parecchio. Il Chicco 5872 andrà benissimo, fai solo attenzione a piazzarlo dove la gattina non possa rovesciarlo accidentalmente e scottarsi. Il Bionaire BU 1300 invece è ad ultrasuoni!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  81. Salve,
    Cortesemente un consiglio, l’umidificatore va usato prima di coricarsi o lasciarlo acceso durante le ore notturne?
    Grazie

    1. Ciao Andrea,

      Se l’umidificatore è sufficientemente silenzioso può essere tranquillamente lasciato acceso la notte, l’unica controindicazione potrebbe infatti essere il disturbo dato dal rumore. Se l’aria di casa tua è sempre molto secca ti consigliamo comunque di tenere l’umidificatore sempre accesso fintanto che c’è qualcuno in casa e di spegnerlo quando non rimane in casa nessuno.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  82. Buongiorno sto cercando un umidificatore/diffusore in cui vorrei metterci acqua termale, di Tabiano, e accenderlo in camera alla notte dove c’è un bambino. Le acque termali penso abbiano un certo deposito, c’è un apparecchio adatto? Perchè penso ci sia il rischio di andare ad intasare qualcosa. Poi dovrebbe essere anche abbastanza silenzioso per la notte.
    Grazie e mille
    Saluti

    PS scusate per errore ho fatto stessa domanda sotto una sezione non adatta: deumidificatore de longhi, per favore toglietela

    1. Ciao Enrico,

      Proprio per i depositi minerali delle acque termali non pensiamo siano indicate per l’uso nell’umidificatore, di qualsiasi tipologia (evaporatore, vaporizzatore o ultrasonico). Pensa che, al contrario, per prolungare la vita di questi apparecchi si consiglia l’uso di acqua distillata o demineralizzata! Se poi consideri che buona parte dei minerali contenuti nell’acqua vengono separati da essa nel processo di ebollizione, nebulizzazione o filtrazione, ecco che i presunti vantaggi di usare l’acqua termale vanno letteralmente in fumo.
      Il nostro consiglio è di somministrare l’acqua termale per via orale (previo consulto con il pediatra) e di usare normale acqua del rubinetto nell’umidificatore. Un modello molto silenzioso, a ultrasuoni, che ti possiamo consigliare è il PureMate PM 718: ha una buona capacità di 3,5 l che garantisce un’autonomia di più di due notti consecutive ed è possibile abbassare l’intensità della luce a LED per l’uso notturno.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  83. salve, vorrei un vs parere su questi 2 umidificatori con ionizzatore in confronto con taotronics:
    Klarstein Sevilla venduto da amazon
    Umidificatore Cornwall 6L Ultrasuoni

    grazie
    ps – dalle loro caratteristiche, vendite e opinioni mi sembrano molto buoni

    1. Ciao Gigi,

      Con la premessa che non abbiamo provato nessuno dei due apparecchi di cui ci chiedi, mentre abbiamo esperienza con il TaoTronic, ci sembra che tra i due il più interessante sia il Klarstein Sevilla: ha un serbatoio più piccolo rispetto al Cornwall, 4,5 l contro 7, ma permette la regolazione precisa del tasso di umidità che si desidera raggiungere. Cornwall ha, va detto, un’emissione vapore superiore, è quindi più adatto ad ambienti più grandi, diremmo fino a 50 mq.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

      1. Salve, dopo aver valutato le cose ho fatto una scelta diversa. Ho preso un Brevi clima relax 2 a forma d’uovo. L’ho appena provato e devo dire che di acqua nebulizzata ne butta. Ha tutto ciò che serve e mi sembra ottimo. Grazie

  84. Salve , avrei bisogno del vostro prezioso aiuto, vorrei ricomprare un umidificatore per la camera da letto in cui dormo io mio figlio di due anni e mio marito, essendo tre soggetti molto allergici mi servirebbe un prodotto che pulisca l’aria, igenizzi, che abbia la funzione ad ultrasuoni e che possa essere anche diffusore di olii essenziali, uno con vapore a caldo andrebbe bene .. quelli ad ultrasuoni non li ho mai provati, ma sono aperta a tutti i suggerimenti, basta che il vapore non raffreddi la stanza, inoltre dovendolo usare di notte dovrebbe essere molto silenzioso, l’umidificatore MINILAND BABY che abbiamo è rumorosissimo anche al minimo….percarità il suo lavoro lo fa e quando lo teniamo acceso respiriamo molto meglio, ma non dormiamo….
    Vi ringrazio per la vostra attenzione
    grazie mille

    1. Ciao Eva,

      Non sono moltissimi gli umidificatori a ultrasuoni che facciano anche vapore caldo, si tratta di una tecnologia a nebulizzazione d’aria a temperatura ambiente a differenza degli umidificatori a caldo che creano vapore per ebollizione. Un modello che conosciamo è l’Elro AH7: ha una portata davvero notevole e al massimo dell’emissione può umidificare stanze grandi anche 50 mq. Non può però diffondere aromi, come la maggior parte degli umidificatori a ultrasuoni. Se sei intenzionata a prendere un umidificatore a ultrasuoni, ti consigliamo di accoppiarlo ad un diffusore di aromi a parte.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

      1. grazie infinite per la risposta cosi rapida
        scusate se vi disturbo ancora, fra le vostre risposte ho letto dell’umidificatore Oskar Little di Stadler Form… avendo bisogno di un umidificatore estremamente silenzioso quale mi consigliereste fra i due?
        Oskar Little di Stadler Form, Arlo AH7 o De Longhi UH 800E
        grazie mille Eva

        1. Ciao Eva,

          Gli Umidificatori Oskar di Stadler Form sono secondo noi molto interessanti, si tratta però di apparecchi a evaporazione e non a ultrasuoni: non creano nebulizzazione e non fanno vapore caldo, umidificano l’aria solo facendola passare attraversi un filtro umido, a temperatura ambiente. Come rumorosità sono secondo noi i migliori, poiché si sente soltanto il lieve fruscio della ventola e non c’è ne acqua che bolle né membrane che vibrano. Il De’Longhi UH 800E è invece un modello un po’ datato con qualche problema di perdite d’acqua e igrometro impreciso.
          Se ci tieni al vapore caldo e non vuoi spendere un’enormità il nostro consiglio è sempre Elro AH7!

          Ciao!

          Il Team di Umidificatore.org

          1. Ciao ancora e scusate la mia insistenza, in realtà il prezzo non è un problema, la cosa più importante è che sia molto silenzioso e umidifichi e depuri l’aria, la stanza dove andrà non è molto grande, ma è la camera da letto, il vapore caldo mi piace ma non è vincolante alla scelta del umidificatore
            Grazie infinite per la pazienza

          2. Ciao Eva,

            Va bene, se ti interessa anche un minimo di igienizzazione dell’aria allora Oskar è la scelta più indicata. Ha infatti dei filtri che catturano polvere e batteri presenti sia nell’aria sia nell’acqua della tanica, l’unico “problema” è che non si tratta di un filtro permanente, ma andrà sostituito periodicamente.
            Puoi scegliere tra Oskar Little, senza igrostato integrato e adatto a stanze fino a 30 mq, e Oskar, con igrostato (vuol dire che puoi regolare la percentuale di umidità che desideri nella stanza) e adatto fino a 50 mq. Per entrambi i modelli la rumorosità è di 26 dB alla potenza minore e 39 a quella superiore.

            Ciao!

            Il Team di Umidificatore.org

  85. Buongiorno.io sto cercando un diffusore di i lo essenziali che faccia 2,5 milioni di vibrazioni al secondo. Sapete consigliarmi?grazie

    1. Ciao Laura,

      Noi ci occupiamo prevalentemente di umidificatori più che di diffusori di aromi, anche se molti di questi ultimi funzionano anche come umidificatore idoneo a piccoli ambienti. Non abbiamo sinceramente mai sentito di un umidificatore con una frequenza di vibrazioni tanto elevata!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  86. buongiorno,
    abito in una città dove l’aria è molto secca, e sto considerando l’acquisto di un umidificatore. L’acqua della città in cui vivo però è molto calcarea e leggo che una delle controindicazioni degli umidificatori a ultrasuoni è quella di nebulizzare anche il calcare che si trasforma quindi in patina bianca su mobili e pavimento.
    Avreste una soluzione da consigliarmi (che non sia l’utilizzo di acqua distillata visto che farebbe aumentare i costi e sarebbe piuttosto scomodo comprare una tanica al giorno)
    grazie mille in anticipo

    1. Ciao Emanuele,

      Puoi orientarti o sull’acquisto di un umidificatore ultrasonico sì, ma dotato di un filtro anticalcare permanente (guarda ad esempio un modello come il TaoTronics TT AH001), oppure orientarti all’acquisto di un umidificatore a evaporazione, come il Philips HU4801/01: questo non nebulizza l’acqua e non lascia residui di nessun tipo, né calcarei né umidi.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

      1. Buonasera, vi ringrazio per la pronta risposta,
        in realtà i dubbi sul rischio di nebulizzare il calcare sui mobili mi son venuti proprio leggendo la recensione su Amazon del TaoTronics. Mentre, sempre stando ai commenti su Amazon, l’efficacia del Philips è messa piuttosto in discussione in quanto misurazioni fatte con l’ igrometro sembravano non riscontrare alcuna umidificazione..
        Avete per caso avuto modo di provarli in prima persona?

        1. Ciao Emanuele,

          Abbiamo provato entrambi e possiamo fare alcune precisazioni per tranquillizzarti. Nel caso del Philips HU4801/01 (e di tutti gli umidificatori a evaporazione in generale), l’umidificazione è sensibilmente più lenta rispetto ai classici umidificatori a ebollizione o ad ultrasuoni: questo significa che ci vuole più tempo perché l’umidità nell’ambiente aumenti. Il vantaggio, come detto, è l’assenza totale di accumuli di acqua o di polveri di calcare.
          Nel caso del TaoTronics TT AH001, invece, non abbiamo riscontrato problemi di cumuli calcarei: è sufficiente pulire regolarmente il filtro ceramico, in particolare se, come nel tuo caso, l’acqua del rubinetto è molto dura.

          Ciao!

          Il Team di Umidificatore.org

  87. Buongiorno,
    ho bisogno di un umidificatore per una stanza medio grande. Mi hanno consigliato Beurer LB 88 come un buon prodotto e vorrei sapere come si paragona con TaoTronics TT AH001.

    Sto cercando un prodotto che non abbia consume esagerati, manutenzione facile e con che abbia un buon livello di purificazione dell’aria.

    Grazie e cordiali saluti

    1. Ciao Davide,

      Il Beurer LB 88 è in effetti un buon umidificatore ultrasonico, che permette una buona regolazione dell’emissione e viene fornito con filtri anticalcare. È uno dei pochi umidificatori ultrasonici a permettere anche la diffusione di aromi. A differenza del TaoTronics TT AH001, però, non ha uno ionizzatore integrato.
      Se però ti interessa in modo particolare che l’umidificatore abbia un sistema di filtrazione dell’aria integrato, puoi prendere in considerazione un umidificatore a evaporazione: guarda il Philips HU4803/01.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  88. Buon giorno, ho un umidificatore Bionaire acquistato su amazon….funziona benissimo…l’unica cosa che non riesco proprio a capire è se posso aggiungere delle essenze nell’acqua o se non è possibile perché le essenze creano incrostazioni. Magari con una pulizia in settimana si riescono a scongiurare incrostazioni??
    Sarebbe particolarmente utile evaporare essenze all’eucalipto nei periodi dove il raffreddore la fa da padrone.
    Spero mi sappiate aiutare.
    Grazie

    1. Ciao Jessica,

      non sappiamo bene a che modello della Bionaire ti rieferisci, ma, anche se non dovesse essere dotato di vaschetta per le essenze, puoi far sciogliere qualche goccia di olio essenziale direttamente nel serbatoio, con l’accortezza magari di pulirlo frequentemente con acqua e aceto per evitare le incostrazioni.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  89. Buonasera avrei bisogno di un vostro consiglio, ho una bimba di 6 anni che è sempre malata di raffreddore e bronchite, ho una casa senza riscaldamento, uso la stufa a gas ma la notte la tengo spenta , e comunque riesco a tenere l’ambiente abbastanza caldo , quale umidificatore mi consigliate visto comunque che la notte un po’ di umidità ce l’ho nella stanza visto che non e riscaldata !!!

    1. Ciao Raluca,

      Hai avuto modo di misurare effettivamente quale sia il grado di umidità presente nella stanza durante la notte? Se si colloca tra il 40 e il 60% dovrebbe andare bene, e aumentare l’umidità in questo caso, e con il freddo, potrebbe solo peggiorare la situazione (tanta umidità nell’aria comporta anche un ulteriore calo della temperatura). Verifica se puoi il tasso di umidità: se la stanza è effettivamente troppo secca possiamo consigliarti un umidificatore a ultrasuoni, silenzioso e a lunga autonomia.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

      1. Grazie per la risposta, purtroppo non ho modo di misurare l’umidità della camera , ‘a sicuramente c’è tanta visto che non c’è nessun riscaldamento e la mattina ci svegliamo tutti con la gola secca !! Mi può consigliare un umidificatore adatto alle mie esigenze , che non consuma tanto ed e silenzioso ?? Grazie mille per la risposta !!

        1. Ciao Raluca,

          Possiamo consigliarti questa prova: durante tutto il giorno, quando la stufa è accesa, tienici sopra un contenitore o due (ciotola o bicchiere) pieni d’acqua. Questo dovrebbe già umidificare l’ambiente a costo zero, e l’umidità dovrebbe restare anche nottetempo. Se non notate miglioramenti e la gola è sempre secca, allora prova un umidificatore a ultrasuoni: costano poco, sono silenziosi e hanno lunga autonomia. Guarda ad esempio il TaoTronics TT-AH002 IT: tienilo acceso in concomitanza con il riscaldamento, che è il responsabile principale della secchezza dell’aria.

          Ciao!

          Il Team di Umidificatore.org

  90. Buonasera, vorrei acquistare un umidificatore per la camera di nostro figlio (circa 20 mq), per aiutarlo in questo periodi di raffreddori e muco che non si scioglie. Vorrei che fosse massimo 50,00€ ad ultrasuoni, silenzioso per poterlo usare di notte e con possibilità di aggiunta essenze. Ho letto anche del filtro, è una cosa in più e a che serve? Non mi interessa che illumini con luci led colorate etc…
    Chiedo troppo :-) ?

    1. Ciao Jessica,

      gli umidificatori con filtro sono molto utili per chi soffre di allergie o hanno i polmoni sensibili perchè trattengono le particelle di calcio e magnesio presenti nell’acqua e i microorganismi, per cui l’acqua nebulizzata ed emessa nell’aria è libera da calcare e batteri. Se vuoi optare per un modello ad ultrasuoni dotato anche di filtro ti consigliamo il TaoTronics TT-AH001, che puoi trovare in offerta qui ad un prezzo leggermente superiore al tuo budget. Se invece ti interessa un semplice umidificatore ad ultrasuoni senza particolari filtri o sistemi igenizzanti ti consigliamo l’Hometek IT-U226.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

      1. Grazie per la risposta, sta notte ho fatto un controllo con un orologio che misura anche l’umidità e senza avere il riscaldamento acceso avevo il 70% circa di umidità? Abito in val padana, provincia Ve…
        Quindi sarebbe inutile un umidificatore?
        Saluti

        1. Ciao Jessica,

          ipotizzando che a termosifoni spenti in casa ci sia una temperatura di circa 20 gradi, l’umidità dovrebbe essere intorno al 60% (più alte sono le temperature e minore dovrebbe essere la percentuale di umidità e viceversa). Quindi nel tuo caso forse sarebbe più oppurtuno puntare su un deumificatore.

          Ciao!

          Il Team di Umificatore.org

  91. Salve,
    complimenti per il sito,molto utile,e dettagliato.
    Gradirei gentilmente sapere qual’è la differenza tra vapore freddo,vapore tiepido, e vapore caldo.
    E’ vero che il vapore freddo, raffredda la stanza,e che non trattiene i germi?
    Esiste in commercio,un’umidificatore ionizzatore che vaporizza a tiepido?

    Grazie mille.

    1. Ciao Marco,

      Vado con ordine a rispondere alle tue domande: no, l’umidificatore ad aria fredda non raffredda la stanza perchè l’acqua inserita all’interno del serbatoio assume presto la temperatura ambiente e così anche il vapore. Per quanto riguarda i germi, esistono umidificatori dotati di filtro o che hanno le pareti rivestite di ioni d’argento e che aiutano a purificare l’aria oltre che ad umifidicarla, ed altri che invece non presentano alcun sistema di igenizzazione. Per la temperatura invece, gli umidificatori ad aria calda possono aiutare a curare alcuni sintomi influenzali, ma non ti aspettare miracoli. Infine non conosciamo nessun umificiatore che emetta aria tiepida, ma tieni conto che con quelli ad aria calda la stanza difficilmente si riscalderà molto, quindi anche quello potrebbe andare bene ai tuoi scopi.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  92. Buongiorno,

    avrei bisogno di un consiglio per un umidificatore da tenere in ufficio sulla scrivania, ne esiste qualcuno piccolino ma efficace? (magari a batteria o usb) i termoconvettori rendono l’aria troppo secca!

    grazie,

    Gloria

    1. Ciao Gloria,

      conosciamo qualche modello a batteria o con USB, ma non li consigliamo, perchè sebbene funzionino bene tendono ad essere molto fragili e a rompersi dopo pochi utilizzi. Se hai paura dei consumi elevati, ti consigliamo di optare per modelli ad ultrasuoni: nello specifico ti consigliamo lHometek IT-U226, che oltre ad avere un consumo di appena 25 W, è in grado di umificare efficacemente stanze fino a circa 55 m² ed ha un’autonomia di 8 ore.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Ciro,
      fra questi il migliore secondo noi è l’umificatore 1byone, in quanto ha un serbatoio abbastanza grande per restare acceso diverse ore, un sistema di ionizzazione dell’aria che aiuta purificarla da virus ed inquinamento, e la luce al led che può fungere da lampada notturna se la tua bimba ha paura del buio.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  93. salve, dovrei acquistare un umidificatore ad ultrasuoni. Spero di fare la scelta giusta, siamo 3 adulti in una casa le cui stanze non sono molto grandi. Ma noi comunque lo vorremmo porre in un angolo del corridoio in cui si affacciano le due stanze da letto. La domanda che vi espongo però riguarda la manutenzione dell’apparecchio. Ci sono dei filtri da cambiare regolarmente? E se si, si potranno reperire nel tempo? Grazie

    1. Ciao Loredana,

      dipende da che modello scegli. Esistono modelli con filtro ed altri senza filtro. Noi ti consigliamo di optare per un modello con il filtro in ceramica che, a differenza di quelli con filtro a nido d’ape, non devono essere sostituiti col tempo.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  94. Buongiorno e complimenti. Desideravo una vostra opinione sul modello Aukey da 3,5litri che pare molto vantaggioso come qualità’/prezzo. Il mio principale utilizzo sarebbe per evitare il fastidio personale ed i continui danni ai mobili causati dal riscaldamento condominiale incontrollabile. Una preoccupazione nella scelta è’ anche legata al desiderio di limitare polveri bianche di deposito sui mobili ( di cui ho letto in relazione a diversi modelli). Al problema si può’ forse ovviare con acqua distillata, ma mi pare soluzione un po’ costosa. Grazie. Paola

    1. Ciao Paola,

      se non hai necessità di trovare un modello che sia dotato anche di filtro per l’aria, l’Aukey SC024 può essere in effetti una soluzione ideale. Inoltre, trattandosi di un umidificatore ad ultrasuoni, non dovrai preoccuparti che possa creare uno strato di condensa sui mobili (come invece può succedere nei modelli ad ebolizzione).
      Ciao!

      Il Team di Umificatore.org

  95. Buongiorno, sapete indicarmi un umidificatore a caldo (ultrasuoni se fattibile) con timer e arresto automatico, adatto per una stanza grande cucina/soggiorno, quindi come fossero due stanze open-space. Con pochi watt e decibel, eventualmente diffusore di fragranza. Grazie mille!

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *