De Longhi UH 800E

In questa pagina analizziamo l’umifidicatore De Longhi UH 800E, cerchiamo di valutare tutti gli aspetti più rilevanti per capire la qualità del prodotto. Per fare questo controlliamo con cura il design per capirne l’integrità e la funzionalità, controlliamo la scheda tecnica per capire le potenziali del De Longhi UH 800E e successivamente proviamo l’elettrodomestico in una prova pratica, quella più rilevante. Se non avete abbastanza tempo per leggere tutto passate direttamente al paragrafo “Conclusioni” dove troverete una sintesi della recensione. 

74 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
74 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Design futuristico

L’aspetto futuristico ci piace, non siamo i soli tra l’altro ad apprezzare questo design che dà la possibilità di lasciare in bella vista l’umidificatore De Longhi UH 800E. La forma allungata però lascia qualche dubbio sulla stabilità, anche se i piedini in gomma sembrano far bene il loro lavoro bisogna stare attenti dove si colloca questo oggetto, anche in virtù del fatto che il cavo è abbastanza corto. Il rivestimento è po’ leggerino ma i vari pezzi della scocca ci sembrano ben assemblati. C’è un piccolo display dove verificare il tasso dell’umidità e dei pulsanti per le funzioni, ma troppo “…ini” suggerisce qualcuno e non a torto, poco più grandi sarebbe stato meglio.

2 notti di tranquillità

L’umidificatore De Longhi UH 800E è un prodotto molto leggero con un serbatoio davvero molto ampio, nella sua fascia di prezzo (medio-bassa) è davvero difficile trovare una capienza di oltre 6 litri. Se tenuto al minimo il De Longhi UH 800E potrà garantirvi un lavoro per almeno due notti senza doverlo riboccare con altra acqua, e non vi preoccupate nemmeno del consumo energetico. Infatti, l’umidificatore De Longhi UH 800E è un prodotto che tende al risparmio energetico visto che eroga potenza di soli 260 Watt. I risultati comunque sono buoni, ottimali diremmo ma solamente in una stanza, utilizzato soprattutto per umidificare la stanza dei bimbi … perlomeno da quanto si legge nei vari forum. 😀

Silenzioso

Si tratta di un modello silenzioso, una fattore molto importante visto che viene impiegato soprattutto durante la notte. Il De Longhi UH 800E, per chi non lo sapesse, non è un modello ad ultrasuoni ma non vi preoccupate per il vapore caldo, non raggiunge mai temperature eccessive che possono far impensierire. Quello che ci fa sudare un po’ è la manutenzione, infatti il serbatoio ha la carica in basso e troviamo l’operazione alquanto scomoda. In generale però, il De Longhi UH 800E ci ha convinto in pieno, ideale per tutte quelle famiglie che devono umidificare la stanza del piccolo in modo da agevolare la respirazione. 🙂

Guarda il video che mostra il De Longhi UH 800E.

Conclusioni

Un giusto compromesso fra funzionalità e tecnologia, l’umidificatore De Longhi UH 800E non è un modello perfetto ma ci ha convinto e non siamo i soli. Appartiene ad una fascia di prezzo medio bassa molto allettante, dove però spesso si rischia di comprare un prodotto con tante contro-indicazioni. Nel caso del nostro esaminato le imperfezioni trovate sono davvero di poco conto: un ribocco un po’ scomodo, un cavo corto e una stabilità non primato … per il resto però, abbiamo di fronte a noi un modello di lunga durata che opera perfettamente in una stanza di media grandezza anche per due notti. Non possiamo quindi che consigliarlo, suggerendo inoltre si cercare online perché abbiamo visto che il risparmio è come sempre evidente. 🙂

74 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
74 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Prezzo
  • Buoni risultati
  • Lunga durata
  • Basso consumo

Svantaggi

  • Cavo corto
  • Ribocco scomodo
  • Tasti piccoli

Scheda tecnica del De Longhi UH 800E

  • Larghezza 20.6 cm
  • Profondità 35.4 cm
  • Altezza 33 cm
  • Peso 1.7 kg
  • Max Capacità Umidificazione 7.2 L/24 ore
  • Capacità serbatoio 6.1 litro
  • Tipo display Display LCD
  • Caratteristiche sicurezza Spegnimento automatico (quando è vuoto)
  • Carico stimato 260 W

Foto in alta risoluzione del De Longhi UH 800E

Qui troverete la foto in alta risoluzione del De Longhi UH 800E.

Libretto istruzioni del De Longhi UH 800E

Qui troverete il libretto d’istruzioni del De Longhi UH 800E.

13 commenti su “De Longhi UH 800E

  1. Buongiorno, prendo a braccetto questa stessa Vostra definizione: “””Quello che ci fa sudare un po’ è la manutenzione, infatti il serbatoio ha la carica in basso e troviamo l’operazione alquanto scomoda.”””

    Cortesemente mi potreste indicare qualche ricaricabile non dal basso, per es. togliendo un tappo dall’alto e rabbocandolo con una semplice manovra

    Grazie mille cordialità

    1. Ciao Paolo,

      potresti darci un maggior numero di informazioni, in modo tale da consigliarti al meglio … dai comunque uno sguardo al Beurer LB50.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  2. Buongiorno,
    sono alla ricerca di un umidificatore veramente silenzioso,navigando nel sito tra i dati tecnici non riesco a trovare il valore della rumorosità in decibel.
    Questo de Longhi che valore ha? per essere definito silenziosissimo?
    Eventualmente me ne potete indicare altri?
    grazie

    1. Ciao Luisa,

      purtroppo la casa di produzione non fornisce questo dato, se per te è così importante prova a contattare direttamente la DeLonghi.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  3. salve ho appena acquistato il De Longhi UH800E.. C’ e’ una cosa che non riesco a capire..imposto il tasso di umidità da me desiderata e durante la funzione dal display noto che non la raggiunge mai..anzi piuttosto che salire scende di molto rispetto a quella da me impostata sapete aiutarmi a capire se e’ un mal funzionamento o sono io che sbaglio?

    1. Ciao Giusi,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti (prova a contattare direttamente la De’Longhi).

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  4. Buongiorno,
    sto cercando un umidificatore per 45 mq circa. Abbiamo il parquet e il riscaldamento a pavimento e nel periodo invernale secca tantissimo. Abbiamo provato alcuni umidificatori, sinceramente buoni, ma con il risultato di bollette stratosferiche……mediamente funziona 10 ore. Purtroppo chi ci ha posato il parquet solo a fine posa ci ha detto che il legno (Dolomythos) utilizzato non è adattissimo al riscaldamento a pav. Che modello mi potete consigliare al fine di risparmiare un pochetto?
    Grazie mille
    Laura

    1. Ciao LAURA,

      Ci sono diversi modelli che ti possono garantire lunga autonomia, efficacia e consumo basso. Sono tutti umidificatori a ultrasuoni, prova a guardare i seguenti modelli:

      • Argo Hydro Digit: autonomia eccellente, consumo elettrico irrisorio, programmabile con timer; certo non il design più bello da vedere
      • Elro AH7: Anche in questo caso autonomia eccellente, consumo un po’ più elevato a potenza massima, ma ha il bonus di emettere anche vapore caldo
      • TaoTronics TT AH001: in questo caso l’autonomia non è buona come negli altri due modelli, ma i consumi sono i più bassi tra i tre

      Speriamo di averti aiutata!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  5. la spia del serbatoio non pieno continua a lampeggiare , una volta riempito non parte più, ho provato più volte a spegnere e riaccedere come da istruzioni , ma invano, penso che sia difettato. Se qualcuno ha una soluzione sarei felice. Grazie

    1. Ciao Raffaella,

      personalmente per questo genere di problemi ti consigliamo di contattare il servizio di assistenza clienti della De’ Longhi, ma in ogni caso pubblichiamo il tuo commento sperando che magari qualche lettore sappia indicarti precisamente come procedere.
      Ciao!

      Il Team di Umificatore.org

  6. Personalmente non mi sono trovata bene con questo apparecchio principalmente per due motivi: l’assolutà scomodità nel riempire la tanica di acqua e la formazione assurda di calcare, difficilissimo da togliere. Ieri dopo un paio di anni mi ha abbandonato e quindi ho la scusa buona per cambiarlo.

  7. Buon giorno, vorrei umidificare la stanza da letto di circa 20 mq. Mi servirebbe un apparecchio silenzioso e senza luci, adatto alla stanza anche con la porta aperta e, possibilmente, che non consumi troppo. Cosa consigliate?

    1. Ciao Silvia,

      non troviamo umidificatori senza luci, anzi queste sono sempre pubblicizzate come punto a favore del prodotto, ovviamente parliamo di “luci notturne”.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org