TaoTronics TT AH001

Abbiamo recensito per voi l’umidificatore TaoTronics TT AH001, un ottimo prodotto in fascia di prezzo medio-alta. Valuteremo le caratteristiche tecniche del prodotto, le sue prestazioni e le operazioni di manutenzione richieste. Se non avete il tempo di leggere la nostra recensione per intero, potete scorrere direttamente a fondo pagina, fino al paragrafo Conclusioni: lì troverete riassunte le informazioni basilari sul TaoTronics TT AH001. Buona lettura!

1088 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 64,99 €
1088 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 64,99 €

TaoTronics TT AH001

Design e qualità

Il TaoTronics TT AH001 è composto da due parti principali: la base contenente il motore, in plastica bianca, su cui si trovano anche il display a led e i tasti per la selezione e impostazione della modalità di funzionamento, e la tanica del serbatoio, in plastica bianca e blu trasparente per consentire il monitoraggio del livello dell’acqua. L’ingombro complessivo è contenuto, considerata la capienza del serbatoio da 4 l: solo 20,5 x 13,5 x 30 cm. Sul lato superiore della tanica si trova la bocchetta orientabile, mentre all’interno è alloggiato il filtro in ceramica microporosa, che cattura microrganismi, calcio e magnesio presenti nell’acqua. All’interno della confezione, insieme al libretto d’istruzioni, si trova anche una spazzolina per la pulizia.
TaoTronics TT AH001 display

Prestazioni elevate

Specifichiamo che il TaoTronics TT AH001 è un umidificatore a freddo agli ultrasuoni, che emette soltanto vapore a temperatura ambiente e, a differenza degli umidificatori a caldo, assorbe pochissima energia elettrica: solo 30 W. All’accensione, l’umidificatore si avvia al livello di emissione minimo, e se ne può aumentare l’intensità di due ulteriori livelli premendo l’apposito pulsante. Un ulteriore tasto consente l’attivazione della modalità di ionizzazione e della modalità notturna. Dalla stessa pulsantiera è possibile impostare il timer di funzionamento che, in incrementi di un’ora, vi permette di selezionare il funzionamento per periodi da 0 a 24 ore (anche se l’autonomia massima arriva a 15 ore). Da ultimo, è possibile impostare anche il livello di umidità che si desidera ottenere nell’ambiente umidificato, dal 40% minimo al 95% di massimo. L’igrometro integrato consente di monitorare i risultati ottenuti, mentre il blocco di sicurezza provvede a spegnere automaticamente l’umidificatore una volta abbassatosi troppo il livello dell’acqua nel serbatoio. Umidifica efficacemente anche ambienti ampi, fino a 150 mq secondo le specifiche fornite dal produttore, e si dimostra molto silenzioso, soprattutto in modalità notturna.

Manutenzione low cost

Il TaoTronics TT AH001 non richiede tantissime attenzioni, e soprattutto non richiede spese periodiche in pezzi di ricambio. Il filtro in ceramica è permanente e si può lavare semplicemente immergendolo per 10 minuti in aceto bianco e risciacquandolo sotto l’acqua corrente. La base si asciuga semplicemente con un panno e solo il trasduttore richiede l’utilizzo di un detergente gentile. Il piatto si pulisce invece con la spazzolina fornita nella confezione. Si raccomanda ovviamente di svuotare sempre l’acqua residua una volta terminato l’uso, per evitare ristagni che potrebbero produrre cattivi odori. Il produttore consiglia di svolgere una pulizia completa ogni due settimane per mantenere l’umidificatore in condizioni ottimali.

Questa videorecensione in inglese illustra le caratteristiche del TaoTronics TT AH001

Conclusioni

In conclusione, il TaoTronics TT AH001 si dimostra essere un umidificatore dalle prestazioni eccellenti, dotato di molte, utili funzionalità e con un’autonomia molto buona di 15 ore massimo. Ha un filtro permanente, la funzione di ionizzazione, il timer, la selezione del livello di umidità desiderato, tre livelli di emissione e l’igrometro integrato. Un umidificatore ottimo, insomma, che vale il suo prezzo. Raccomandato per chi cerca un umidificatore efficace anche in stanze medio-grandi.

1088 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 64,99 €
1088 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 64,99 €

Vantaggi

  • Basso consumo
  • Buona autonomia
  • Silenzioso
  • Filtro permanente
  • Funzione ionizzazione

Svantaggi

  • Solo vapore freddo
  • No diffusore essenze

Scheda tecnica del TaoTronics TT AH001

  • Assorbimento: 30 W
  • Tensione: 120-230 V
  • Frequenza: 50-60 Hz
  • Capienza serbatoio: 4 l
  • Autonomia max: 15 h
  • Rumorosità: 38 dB
  • Display led
  • Luce notturna
  • Igrometro integrato
  • Bocchetta orientabile
  • Timer
  • Ionizzatore
  • Filtro permanente in ceramica microporosa

Foto in alta risoluzione del TaoTronics TT AH001

Qui potete vedere la foto in alta risoluzione del TaoTronics TT AH001.

Libretto d’istruzioni del TaoTronics TT AH001

Qui potete leggere il libretto d’istruzioni del TaoTronics TT AH001.

90 commenti su “TaoTronics TT AH001

    1. Ciao lorenzo,

      Abbiamo indagato: i gatti non dovrebbero ricevere nessun disturbo dagli ultrasuoni dell’umidificatore, la frequenza è infatti troppo alta per essere percepita dagli animali.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  1. Salve,la.risposta e arrivata in brevissimo tempo,ho dato un occhiata,il.philips sembra essere un ottimo prodotto,dal mio commento potreste indicarmene qualcun altro cn le caratteristiche prima citate?grazie

    1. Ciao Ciro,

      Oltre ai due già consigliati, potrebbe interessarti l’Elro AH7: è un umidificatore a ultrasuoni in grado di emettere anche vapore caldo e, preriscaldando l’acqua, igienizza il vapore quantomeno eliminando una grossa parte dei batteri. Non ha però né la funzione ionizzatore né un filtro antipolvere o per trattenere i minerali.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  2. Ho visto che ha un filtro ceramico.
    E’ sufficiente per abbattere il calcare che purtroppo spesso si deposita sui mobili con gli umidificatori ad ultrasuoni?
    Grazie

    1. Ciao Paolo,

      Sì, il filtro ceramico serve proprio a quello! In base alla durezza dell’acqua del tuo rubinetto devi solo aver cura di pulirlo più o meno di frequente. La pulizia è molto semplice, basta immergerlo 10 minuti in aceto e poi sciacquarlo con cura.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  3. Salve su mia richiesta di informazioni su umidificatore x camera di mt.16 , ho ricevuto risposta da voi molto esaudiente complimenti molto competenti ! Purtroppo non sono riuscito ad avere risposte sul negozio di Roma che ne tratta il modello da voi consigliatemi ovvero Oskar Little White di Stadler Form , quindi sono passato a vedere il modello Tao Tronics TT AH 001 e mi sembra atrettanto valido, vorrei sapere da voi le vostre recenzioni in base al mio volume della camera , in quanto al rapporto qualità prezzo mi sembra buono.Grazie x la vostra competenza e cordialmente vi saluto .

    1. Ciao Giuseppe,

      Grazie per i complimenti, facciamo del nostro meglio! Per quanto riguarda il TaoTronics, noi lo consigliamo sempre proprio per le sue ottime qualità a un prezzo difficile da battere. È idoneo anche ad ambienti ben più grandi della tua stanza, quindi non avrai bisogno di utilizzarlo alla massima potenza, il che si tradurrà in un’autonomia di funzionamento lunga prima di aver bisogno di riempire il serbatoio.
      Per quanto riguarda la reperibilità, noi consigliamo sempre l’acquisto online: è veloce e conveniente rispetto all’acquisto in negozio!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  4. Ciao a tutti e grazie mille delle preziose informazioni.
    Avrei bisogno di acquistare un’umidificatore per la camera da letto dv dormiamo in 2 adulti e 1 bimbo di 2 anni. Quindi magari qualcosa di silenzioso ma appunto dormendo cn noi nostra figlia stavo valutando se sia meglio prendere questo suggerito da voi oppure qualcosa a vapore caldo che magari aiuta di piu’ ad igenizzare l’ambiente. La stanza è di dimensioni medie.
    Voi cosa mi suggerite?
    Grazie mille x il vostro aiuto!
    Jo

    1. Ciao Jo,

      Per quanto riguarda l’igienizzazione, di solito gli umidificatori a caldo non sono necessariamente migliori di quelli a ultrasuoni: l’acqua vaporizzata è sì sterilizzata, ma questo non contribuisce a pulire anche l’aria! Se vuoi un umidificatore eccellente in quanto a igienizzazione sia dell’acqua sia dell’aria, ti consigliamo un prodotto di fascia alta, molto silenzioso, come il modello Oskar Little di Stadler Form: l’inserto in argento all’interno della tanica contribuisce a neutralizzare i batteri, mentre il filtro ripulisce l’aria dalle polveri e dagli allergeni. L’unico aspetto negativo è la necessità di dover cambiare periodicamente il filtro, ma non sta a noi valutare se ti può stare bene o no.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

      1. Ho letto da qualche parte che per i bambini soggetti a laringospasmo sono da evitare gli umidificatori a ultrasuoni…
        Non essendo fan di quelli a vapore caldo mi chiedevo se l’umidificatore citato da voi in un commento qui sopra “oskar little” che leggendo utilizza la tecnologia del evaporazione potrebbe risolvere il mio caso?

        1. Ciao Paolo,

          sì potrebbe effettivamente fare al caso tuo in quanto si tratta di un umidificatore a evaporazione il cui principio di funzionamento consiste nel far passare l’aria attraverso un filtro inumidito.
          Ciao!

          Il Team di Umidificatore.org

  5. Ringrazio per la risposta relativa al riempimento dell’acqua nella
    base. Rimane incognito il motivo di una repentina repentina ac-
    censione della lampadina allorchè si toglie la spina dalla presa
    di corrente, avendo dovutamente fermato il dispositivo.

    1. Ciao Enea,

      Un flash al distacco della spina può essere del tutto normale negli apparecchi elettronici, non pensiamo ci sia nulla di cui preoccuparsi!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  6. Ho acquistato questo prodotto ma non riesco a capire quale sia il livello di umidità ideale relativo la temperatura. Mi sa aiutare?

    Grazie.

    1. Ciao Dani,

      La temperatura e la sua interazione con l’umidità presente nell’aria giocano sì un ruolo nel comfort “percepito” dal corpo umano, ma gli effetti sono degni di nota solo in condizioni piuttosto “estreme”, che difficilmente si concretizzano in un ambiente domestico. In casa l’ideale sarebbe un tasso d’umidità del 45%.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Ambra,

      No, anzi, è sconsigliato perché potrebbero danneggiare il meccanismo a ultrasuoni! Noi di solito consigliamo di affiancare semplicemente all’uso dell’umidificatore a ultrasuoni un comune diffusore di aromi a candela.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  7. Gentili Signori,
    vorremmo acquistare l’umidificatore “TaoTronics TT AH001” ma non sappiamo se soddisferà poi le nostre esigenze che sono le seguenti.
    Siamo due persone che hanno le loro postazioni in un open space, dove fa sempre molto molto caldo e c’è una secchezza che fa paura, tanto che si arriva alla fine della giornata di lavoro che siamo stordite e spossate dalla gran calura.
    Potete cortesemente farci sapere se l’umidificatore sopra menzionato potrà essere per noi un valido aiuto per rendere il clima dell’ambiente lavorativo per noi più vivibile?
    Vi ringraziamo anticipatamente per un Vostro parere al riguardo e Vi inviamo cordiali saluti.
    Vilma Grigolon e Claudia Curtoni

    1. Ciao Vilma,

      Per risponderti sarebbe necessario sapere la metratura dell’open space: se fosse molto grande un umidificatore “domestico” potrebbe non essere sufficiente ad ottenere un effetto sensibile. Può anche essere utile sapere se vi sono dei radiatori a voi accessibili: coadiuvare l’azione di un umidificatore elettronico con una serie di umidificatori ceramici potrebbe essere una soluzione.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  8. Salve,
    Ho acquistato questo prodotto e mi trovo benissimo, solo non riesco a capire che cosa è il trasduttore che deve essere lavato con detergenti!
    Potete aiutarmi!

    1. Ciao Enrico,

      Quando si parla di trasduttore in un umidificatore ad ultrasuoni si intende quella piccola membrana posta nella base dell’umidificatore che, vibrando, genera la nebulizzazione d’acqua che viene poi immessa nell’ambiente. Solitamente, per pulirla, è sufficiente riempire la base (senza il serbatoio) di una miscela o di acqua e aceto (per rimuovere il calcare) o di acqua e detersivo, a seconda delle istruzioni. Si lascia agire per un tempo che può variare dai 10 minuti a un’ora e poi si risciacqua con cura.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  9. Salve,
    Io ho un problema di grave secchezza oculare, secondo voi sarebbe più idoneo un umidificatore ad ultrasuoni o uno a caldo?
    Lo metterò in una stanza di circa 25 mq .
    Il Tao Tronics mi sembra un apparecchio valido, ma non so se nel mio caso è meglio uno con vapore a caldo.
    Grazie

    1. Ciao Silvana,

      Se per il tuo specifico problema sia meglio un umidificatore a caldo o a freddo devi chiederlo al tuo medico curante, cui noi non ci possiamo sostituire.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Mary,

      In generale, è meglio non usare oli essenziali con gli umidificatori ad ultrasuoni, poiché potrebbero danneggiarne le parti plastiche interne.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  10. slave, svuotando la vasca inferiore è andata dell’acqua all’interno, mettendo la spina si accendo dando lo stacco ma poi si spegne e non si accende più. pensate che lasciandolo asciugare possa funzionare come sempre o no? grazie

    1. Ciao Daniela,
      prova a lasciarlo asciugare. Se non funziona ti consigliamo di contattare il Servizio Clienti del produttore.
      Ciao
      Il Team di Umidificatore.org

  11. Buongiorno, sono interessata ad acquistare questo prodotto ma avrei alcune domande. È possibile acquistare, unitamente al filtro ceramico incluso, un ulteriore filtro in argento, dato che garantirebbe una migliore garanzia di salubrità dell’aria? Viene prodotto dall’azienda per questo modello? È inoltre possibile utilizzare acqua demineralizzata? La superficie di 150mq puó essere anche distribuita in piú ambienti separati, naturalmente con porte aperte, o deve essere open space? Inoltre vi chiedo a che distanza dalla persona deve essere posto l’umidificatore e se sia meglio posizionarlo a terra o su un appoggio rialzato. Vi faccio i complimenti per la competenza e la disponibilità!
    Caterina

    1. Ciao Caterina,

      no, purtroppo non è prevista la possibilità di sostituire il filtro in ceramica con uno in argento. Per il resto invece, puoi tranquillamente utilizzare l’acqua demineralizzata e collocare l’umidifcatore nel luogo della casa che preferisci, non ci sono particolari indicazioni da rispettare sulla distanza dalla persona. Lo spazio non dev’essere per forza open space, puoi tranquillamente lasciare le porte aperte.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  12. buon giorno perfavore volevo chiedervi un consiglio. ho comprato l’umidificatore TaoTronics per inserirlo dentro ad un armadio umidor per sigari ( le misure dell ‘armadio sono 170cm x 60 cm x 50 cm ) sotto consiglio di chi me lo ha venduto. ora volevo chiedere come posso regolarlo perchè non mi faccia danni ai sigari. il rapprensentante dei sigari mi ha detto di regolarlo sul min e casomai di aumentarlo pian piano ma non sa dirmi altro oltre al fatto che i sigari devono stare ad un umidà costante del 60 per cento. come posso regorarlo sul min per un armadio di queste dimensioni non è che quando si accende mi bagna tutti i sigari ? si spegne se l’umidà è già al 60 per cento? devo secondo voi mettere più timer durante la giornata , o lo lascio sempre acceso fino a che non si spegne ? la ionizzazione è da inserire ? grazie mille

    1. Ciao Tomaso,

      questo modello è dotato di igrometro incorporato, per cui puoi facilmente impostare la percentuale di umidità desiderata. Una volta raggiunta, l’umidificatore provvederà a mantenerla automaticamente. Tieni conto che questo umificatore, se l’erogazione è impostata sul massimo, può umidificare fino a stanze di 40 m², per cui ti consigliamo di tenerlo sempre al minimo per non rovinare i sigari (cerca però di posizionarlo in un luogo in cui il getto dell’emissione non finisca direttamente sui sigari, quindi magari per terra o su uno scaffale dedicato solo a lui).
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  13. UN QUESITO SUL TIPO DI RUMORE
    Salve, non mi è chiaro se questo umidificatore ha all’interno della base anche una ventola eventualmente avvertibile come debole (ma un po’ fastidioso) ronzio durante il funionamento o se i 38 dB di rumore dichiarati sono il semplice (e piacevole) gorgogliare dell’acqua dovuto all’evaporazione indotta dalla membrana piezoelettrica.

    Questo dettaglio in generale non è chiarito mai nelle recensioni degli umidificatori ultrasonici ed è un peccato, ne avevo aquistato uno della Oregon Scientific ottimo ma appunto fastidioso perchè il funionamento include obbligatoriamente il funzionamento anche di una ventolina.

    Il prossimo lo vorrei senza ventole ma quando leggo rumore 38 db o 35 db nei dati tecnici non è chiaro appunto se hanno una ventolina o è solo il gorgoglio.

    Grazie

    1. Ciao Vincenzo,

      il TaoTronics TT AH001 non ha alcun tipo di ventola quindi ti possiamo assicurare che i decibel prodotti sono causati solo dal gorgogliare dell’acqua. Se ti può interessare ti segnaliamo inoltre che puoi trovare il libretto di istruzioni (con relativo diagramma del prodotto) di questo umidificatore su questa stessa pagina, proprio sotto i commenti.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  14. buona sera,vorrei sapere se posso farlo funzionare solo impostando il grado di umidita che voglio,lasciandolo sempre acceso,senza usare il timer …e se si spegne da solo una volta finita l’acqua grazie…

    1. Ciao Andrea,

      si, l’umidificatore si spegne automaticamente se il livello dell’acqua è insufficiente. Inoltre puoi impostare l’igrometro indipendentemente dal timer.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  15. Salve,
    Vorrei acquistare il TaoTronics TT AH001 chiedendovi, cortesemente, delle info.
    Vivo in una mansarda con un bimbo di 2 anni e per problemi relativi a scarsa coibentazione del tetto condominiale siamo costretti a tenere accesi i termosifoni tutta la notte. La stanza è circa 35 metri quadri e vi chiedo se posso tenere accesi termosifone ed umidificatore ed a quale percentuale di umidità impostare lo strumento.
    Grazie mille
    Alessandro

    1. Ciao Alessandro,

      Certamente puoi tenere accesi termosifone e umidificatore contemporaneamente, è anzi l’uso principale di un umidificatore. Il grado di umidità, in un ambiente salubre, dovrebbe essere compreso tra il 40 e il 60%.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  16. Leggendo il vostro interessante sito ho pensato di comprare il Tao Tronics. Però ho il parquet in tutta la casa e ho letto che lo sconsigliate se c’ è il parquet.
    Allora è meglio evitare? Grazie. vincenzo.

    1. Ciao Vincenzo,

      Con gli umidificatori a ultrasuoni e ad ebollizione è importante adottare alcune cautele per evitare i depositi di acqua sul parquet.
      1) Posizionare di preferenza l’umidificatore su un ripiano in alto, non dunque a terra
      2) Porre l’umidificatore entro una vaschetta tipo sottovaso per contenere eventuali perdite accidentali
      Con queste precauzioni puoi sentirti più tranquillo!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  17. Buongiorno, nella descrizione del prodotto riportate che il prodotto “umidifica efficacemente anche ambienti ampi, fino a 150 mq”, mentre nella vostra risposta a una domanda scrivete che “può umidificare fino a stanze di 40 m²”. Forse nella descrizione si intende 150 mc (metri cubi) e non 150 mq (metri quadri)?

    Grazie

    Paolo

    1. Ciao Paolo,

      Nella recensione abbiamo riportato esattamente quanto indicato sul libretto d’istruzioni, che riporta metri quadri e non cubi. La considerazione nostra sulla metratura deriva dai dati sull’erogazione, che sarebbero appunto adatti sulla carta fino a 40 m². È possibile, come suggerisci tu, che ci sia un errore nei dati sul libretto.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  18. buongiorno, ho comprato questo umidificatore ma da quando lo utilizzo al mattino ho la gola secca e sono senza voce, poi durante la giornata mi riprendo ma al mattino successivo stessa situazione, utilizzo forse male l umidificatore? saluti

    1. Ciao Simona,

      forse l’umidità nella stanza è eccessiva: prova a cambiare le impostazioni dell’igrometro e selezionare una percentuale di umidità più bassa e vedere se così va meglio. Facci sapere!
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  19. buona sera,l’ho acquistato,sono molto soddisfatto,vorrei sapere se posso aggiungere all’acqua un po d’aceto.. visto che lo utilizzo per umidificare,se la cantina grazie

    1. Ciao Andrea,

      teoricamente sconsigliano di inserire liquidi diversi dall’acqua per evitare la formazione di incrostazioni che possono danneggiare le componenti interne, ma di solito si fa riferimento agli olii e alle essenze. L’aceto non dovrebbe dare questo problema, al contrario, dovrebbe prevenire la formazione di calcare, per cui non dovrebbero esserci problemi.
      Ciao!

      IL Team di Umidificatore.org

  20. Buongiorno,
    ho visto che esiste anche il modello Tt ah004, che ha le stesse funzioni del ah001 ma un design diverso e un serbatoio più capiente. Avete occasione di recensirlo?
    Grazie.

    1. Ciao Marco,

      al momento no, ma non escludiamo di avere la possibilità di recensirlo in futuro.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  21. Salve!
    ho acquistato TaoTronics 6l e tutto bene. Ieri però ha perso parecchia acqua tiepida da sotto il serbatoio e l’igrometro è impazzito dandomi una percentuale di umidità del 76% (invece eravamo a 38%) e la temperatura segnalata era 25^ (reale 20^).
    Lo ho staccato. .. ma cosa può essere successo? (n.b.: l’acqua del serbatoio si stava esaurendo ed io imposto l’umidità al 40% a livello minimo di potenza).

    1. Ciao Anna,

      difficile dirlo senza vedere il prodotto. Ti consigliamo di contattare il servizio clienti dell’azienda produttrice e chiedere una sostituzione del prodotto se è ancora in garanzia.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  22. Salve
    Vorrei acquistare teatronics da voi ottimamente recensito ma avrei un quesito:emette vapore a freddo o a temperatura ambiente?non vorrei abbassasse la temperatura della camera da letto dove ho 18 gradi
    Grazie mille

    1. Ciao Arianna,

      da quel che ci risulta i pezzi di ricambio non si trovano proprio perchè non sono necessari alla manutenzione dell’umidificatore e, anche nel caso in cui si sia rotta una componente, non ci risulta che i pezzi si possano acquistare online separatamente , ci dispiace!

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  23. Buongiorno,
    ho intenzione di acquistare l’umidificatore TAO TRONICS TT AH001, da inserire in una casa di montagna di ca 60mq completamente rivestita di legno pavimenti soffitto e pareti + mobili su misura, con 2 camere da letto e un open space preceduto da corridoio. E’ sufficiente un unico apparecchio e, se si, dove posizionarlo per ottenere un effetto migliore? grazie molte e saluti.

    1. Ciao Domenico,

      nonostante quello che afferma il produttore, ovvero che il TaoTronics TT AH001 sia in grado di umificare fino a stanze di 150 mq, secondo noi per le sue caratteristiche tecniche questo modello è in grado di purificare stanze fino ad un massimo di 40 mq. Ti consigliamo quindi di acquistarne almeno un paio se davvero vuoi sentire la differenza. Non importa dove decidi di collocarli, l’unica cosa che ti consigliamo è quella ovviamente di distanziarli fra di loro, in modo che non agiscano entrambi solo su una parte della casa.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  24. Buonasera, vi chiedo aiuto per riuscire finalmente a trovare un prodotto adatto alle mie esigenze, cosa ardua fino ad ora….stanza 35/40 metri quadri, muri in pietra, parquet con riscaldamento a pavimento e un grande camino…con 2 umidificatori accesi (imetec living a caldo e uno piccolo a freddo) non va più su di 25% l’umidità, colpa del camino, ma anche se rimane spento tutto il giorno la situazione non migliora…ho una bimba di 2 anni, quindi la questione mi preme parecchio, grazie in anticipo

    1. Ciao Cinzia,

      non ci soprende, non dici quale sia l’umidificatore a freddo che utilizzi, ma l’Imetec non ha un getto di vapore adeguato alle tue esigenze. Ti consigliamo di optare per un modello dotato di igrometro che mantenga costante l’umidità della stanza, come il Tao Tronics TT-AH001, utilizzandolo magari insieme all’umidificatore a freddo che già hai data la presenza anche del camino nella stanza. Facci sapere se la situazione migliora!
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  25. Ho acquistato umidificatore Taotronics TTAH001, volevo sapere se è normale che la base sia piena di acqua quasi fino all’orlo e se si può aggiungere acqua anche se non è ancora vuoto il serbatoio. Grazie

    1. Ciao Pia,

      sì è normale che la base si riempia un po’ d’acqua e sì, l’acqua si può aggiungere anche se non è ancora esaurita quella nel serbatoio.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Sara,

      no, o almeno non ne siamo a conoscenza. Il filtro HEPA si trova generalmente sui purificatori d’aria (che hanno una fascia di prezzo molto più alta) in quanto il loro costo è davvero molto elevato.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  26. Salve,
    Nonostante il prodotto (per quanto ha funzionato) sia valido il fatto che non si possano trovare le parti di ricambio, nella fattispecie il filtro è davvero ridicolo. Con il costo che ha non è possibile che la ghiera del filtro si rompa dopo meno di due mesi di utilizzo. In ogni caso sarei pronto a sostituire l’intero filtro, con la ghiera, ma non si trova. Ossia l’unico ricambio che la ditta costruttrice dovrebbe fornire non si trova. Soldi spesi bene fino a quando funziona, se si rompe qualcosa (anche dal costo ridicolo, come la bocchetta di erogazione che facilmente può cadere) lo buttate! Personalmente in futuro mi affiderò ad una azienda che preveda i punti deboli del prodotto che produce.

  27. Slve,
    vorrei sapere una cosa, ma questo tipo di umidificatore rendono la stanza molto fredda?
    Perché io soffro di dolori alle orecchie, specie d’inverno quando l’aria é gelata o fredda. Ho dolori simili all’otite, dovuti a un operazione che feci alla gola anni fa.
    E dannoso quindi per me?

    Grazie

    1. Ciao Giovanna,

      il raffreddamento dell’aria è per molti impercettibile. Noi però ti consiglieremmo un umidificatore a caldo (come ti abbiamo scritto nel commento precedente), ma ribadiamo l’importanza di chiedere prima un consiglio al tuo medico curante data la particolarità della tua situazione.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  28. Buongiorno,
    ho acquistato a novembre 2016 l’umidificatore TAOTRONICS TT AH001, ha funzionato perfettamente per circa tre mesi, poi ad ogni accensione si sente il rumore della ventola per circa 3-4 minuti. Come posso risolvere il problema?
    Grazie.
    Cristina

    1. Ciao Cristina,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  29. Buona sera avrei una nota negativa a riguardo di questo umidificatore che fino a qualche mese fa avrei dato il massimo dei voti
    A riguardo un forte aumento della rumorosità di sicuramente una ventola o motorino interno, l’ho acquistato su amazon circa un anno fa …. e magari se siete così gentili da darmi qualche consiglio Ringrazio e saluto

    1. Ciao Marco,

      il prodotto è quindi ancora in garanzia, noi ti consigliamo di contattare direttamente la casa di produzione, base alle tue indicazioni ti aiuteranno a sistemare il problema o ti daranno l’indirizzo dove portare/mandare il prodotto in assistenza.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  30. Scusate ho letto che questo è solo vapore freddo che significa che d’inverno nn conviene usarlo e bisogna comprarne un altro apposta per la stagione invernale? O posso usarlo anche d’inverno essendo a vapore freddo. Scusate la domanda ma nn sono molto ferrato in fatto di umidificatori 😉

    1. Ciao Francesco,

      il prodotto non fa diminuire la temperatura nella stanza, può essere utilizzato in inverno senza problemi.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  31. Buongiorno,
    ho comprato questo umidificatore per problemi di aria secca causati da una stufa a legna posta in una sala-cucina di 40 mq ( forse anche 45 considerando che in una parte della stanza è stato tolto il solaio superiore ed ha il tetto a vista.
    La mia piccola stazione meteo segna un umidità del 30% e una temperatura superiore sempre a 20-22 gradi. Ho acceso l umidificatore al massimo della potenza ma l umidità non sembra aumentare. Devo posizionarlo vicino alla stufa??
    Nella stanza ci sono anche dei vasi pieni d acqua…ma l umidità è quella. É solo un giorno che lo sto testando…ma ne sono deluso. Avete dei consigli??? Avendolo acquistato su un noto sito online dite che mi converrebbe rimandarlo indietro se non riesco ad alzare l umidità??? Conoscete dei modelli per stanze enormi come la mia???
    Grazie!!!

    1. Ciao Mauro,

      ci sono diversi feedback positivi sull’utilizzo del TaoTronics TT AH001, utenti che dicono che l’umidità sale anche in locali di circa 45 mq, ti consigliamo quindi di contattare prima l’assistenza della TaoTronics per verificare il corretto utilizzo e nel caso di cambiare prodotto solo se non riuscirai a risolvere il problema.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  32. Buongiorno, avrei bisogno di comprare un umidificatore ,per il mio papà, soffrendo di asma cronica, specialmente d’inverno , quando si accendono i termosifoni , comincia ad avere problemi di respirazione e attacchi di tosse ,me vorrei acquistare un tipo molto silenzioso, quale mi potete consigliare.

  33. Ciao, io ho il modello TaoTronics TT AH001, durante il trasloco ho perso l’ugello per la fuoriuscita del vapore. È possibile reperirlo da n,qualche parte o su qualche sito?

    Grazie.

    1. Ciao Santino,

      abbiamo cercato senza fortuna, prova a contattare direttamente la casa di produzione, il tuo post è comunque nella community e altri utenti possono intervenire per aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Daniela,

      il modello TaoTronics è un prodotto adatto anche a stanze di ampia metratura (150 m3) e molto silenzioso, quindi ideale anche per le ore notturne … dovresti però indicarci quelle che sono le tue esigenze primarie per dirti se il prodotto è adatto a te o meno.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  34. Buona sera, nel mio taotronics si è rovinato il trasduttore, la guarnizione nella parte inferiore. La plastica è screpolata e perde piccoli pezzi. Cosa posso fare?
    Grazie

    1. Ciao Gianluca,

      prova a contattare direttamente l’assistenza, non possiamo rispondere a domande di manutenzione, pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  35. Salve Avevo bisogno di un consiglio per l’acquisto di umidificatore taotronics Premetto che la mia camera da letto essendo alSecondo piano di inverno è sempre abbastanza fredda e d’estate molto calda volevo capire se acquistare un umidificatore a caldo o a freddo. Grazie mille

    1. Ciao Fabio,

      se vuoi controllare il clima devi prendere un climatizzatore, l’umidificatore ti servirà più che altro per gestire l’umidità; la scelta va fatta soprattutto in base alle dimensioni della stanza.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  36. Buona sera. Forse la domanda è banale ma quando spengo il taotronics rimane acceso sul display la percentuale di umidità. Faccio qualche errore o è un difetto. Grazie

    1. Ciao Giancarlo,

      ti consigliamo di contattare direttamente l’assistenza, purtroppo non possiamo rispondere a domande post-acquisto, pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  37. Scusate vorrei sapere perché quello che piega non parla in italiano io lo a pena acquistai ma mi piacerebbe sentire la traduzione in italiano il prodotto mi piace l’unica cosa che non mi piace e che devi prenderlo da sotto il manico serve solo la parte superiore

    1. Ciao Nunzia,

      se hai particolari richieste puoi scrivere nel nostro forum e attendere le risposte degli altri utenti, altrimenti puoi contattare direttamente la casa di produzione, dove un team di esperti sarà pronto a rispondere a tutti i tuoi dubbi relativi alla manutenzione e l’utilizzo del prodotto.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

  38. Buongiorno. Possiedo il deumidificatore recensito da ormai un anno. Procedo con buona regolarità alla pulizia ma il calcare è davvero tantissimo nella mia acqua. Noto infatti, oltre al deposito di polvere calcarea sui mobili (problema davvero trascurabile) che tantissimo calcare finisce nel filtro del fancoil (riscaldamento ad aria in pompa di calore). La pulizia frequente del filtro del fancoil non è un problema ma mi chiedevo se tutto questo calcare vaporizzato, venendo respirato, non sia dannoso per la salute. Grazie!

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto TaoTronics TT AH001?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *