Imetec Living Air HU-200

I nostri esperti hanno provato per voi l’umidificatore Imetec Living Air HU-200, un prodotto molto semplice in fascia di prezzo bassa. Nella nostra recensione faremo una panoramica delle caratteristiche materiali del prodotto, del suo funzionamento e delle sue prestazioni. Se vi manca il tempo di leggere il nostro resoconto per intero, saltate direttamente al paragrafo Conclusioni a fondo pagina: lì riassumeremo le caratteristiche fondamentali dell’Imetec Living Air HU-200.

151 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 39,00 €
151 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 39,00 €

Imetec Living Air HU-200

La confezione

La scatola dell’Imetec Living Air HU-200 è un parallelepipedo un po’ ingombrante con una grafica semplice, in cui su un fondo in toni azzurri e blu si staglia una foto dell’umidificatore accompagnata dalla dicitura “Sorgente di aria buona” e da una grafica che ricorda l’autonomia di 12 ore. Ulteriori informazioni sulle caratteristiche del prodotto si trovano su uno dei lati corti, dove ci viene spiegato che l’emissione del vapore può venire regolata, che il dispositivo è sicuro grazie al sistema di bloccaggio e al serbatoio isolato, che sono presenti una vaschetta per le essenze e un’asta per il monitoraggio del livello dell’acqua.
All’interno della confezione troviamo il libretto d’istruzioni, il certificato di garanzia valido due anni, il cavo di alimentazione e l’umidificatore assemblato, avvolto in un sacchetto di plastica e senza ulteriore imballaggio protettivo.

Un umidificatore semplice

Una volta estratto dalla scatola, l’Imetec Living Air HU-200 si presenta come un cupolotto in plastica bianca con dettagli blu, piuttosto ingombrante. La base serbatoio contiene un secondo cisternino, che rimane così isolato rispetto all’esterno, dalla capacità di 4 l. Da un lato spunta l’astina per il monitoraggio del livello dell’acqua, attaccata a un semplice galleggiante all’interno della tanica. Il blocco resistenza si inserisce e si blocca con una semplice torsione sulla base cisterna, e un meccanismo di sicurezza previene lo sganciamento fintanto che il cavo di alimentazione è inserito. Sul davanti troviamo la manopolina per la regolazione dell’emissione del vapore, sul retro l’attacco per il cavo di alimentazione e la spia led blu che rimane accesa quando l’umidificatore è in funzione; sulla sommità il diffusore del vapore e la vaschetta per le essenze.
Manca un tasto di accensione: l’Imetec Living Air HU-200 si accende e spegne infilando e staccando la spina dalla presa di corrente; manca anche un dispositivo di autospegnimento una volta esaurita l’acqua.

Provato

Alla prova dei fatti, il maggior pregio dell’Imetec Living Air HU-200 è indubbiamente la sua silenziosità: emette a malapena il mormorio dell’acqua in ebollizione e non disturba assolutamente di notte, mentre si dorme. Eccellente anche l’autonomia: 12 ore se tenuto al minimo di erogazione. Buona la vaporizzazione, tra i 4 e gli 8 g/min a seconda della regolazione impostata, abbastanza per ripristinare un buon livello di umidità in una stanza medio-grande. Per il resto, si tratta di un prodotto molto semplice ed economico, per cui qualche limitazione c’è. Ad esempio, il serbatoio è difficile da svuotare completamente, e possono rimanere residui d’acqua a ristagnare; gli elettrodi vanno puliti regolarmente dal calcare e tendono comunque a consumarsi nel corso del tempo; la manopola di regolazione del vapore è piuttosto dura da girare, ma soprattutto manca un sistema di spegnimento automatico una volta terminata l’acqua, per cui dovrete monitorare personalmente lo stato dell’umidificatore. Infine, il consumo energetico è elevato a causa dell’assorbimento di 700 W.

Conclusioni

Per chiudere, possiamo affermare che l’Imetec Living Air HU-200 sia un umidificatore estremamente semplice, economico, ma molto efficace. La tanica da 4 litri garantisce una buona autonomia di 12 ore al minimo di emissioni, l’efficacia è buona e umidifica in tempi brevi una stanza medio-grande. Il prezzo è molto basso, ma i consumi energetici rischiano di farsi sentire, poiché l’assorbimento è di 700 W. Peccato per la mancanza di un dispositivo di autospegnimento. Possiamo raccomandare l’Imetec Living Air HU-200 a chi non vuole spendere troppo e ha esigenze molto semplici.

151 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 39,00 €
151 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 39,00 €

Vantaggi

  • Economico
  • Buona autonomia
  • Efficace
  • Silenzioso

Svantaggi

  • Niente dispositivo autospegnimento
  • Ingombrante
  • Richiede manutenzione regolare
  • Elettrodi deperibili

Scheda tecnica dell’Imetec Living Air HU-200

  • Assorbimento: 700 W
  • Tensione: 230 V
  • Frequenza: 50 Hz
  • Capienza serbatoio: 4 l
  • Autonomia max: 12 h
  • Emissione vapore: 4-8 g/min
  • Vapore regolabile
  • Vaschetta portaessenze
  • Indicatore livello acqua

Libretto d’istruzioni dell’Imetec Living Air HU-200

Qui potete leggere il libretto d’istruzioni dell’Imetec Living Air HU-200.

8 commenti su “Imetec Living Air HU-200

  1. Salve ho acquistato da tre giorni Imetec Living Air, ma l’ acqua rilascia molto calcare e le piastre metalliche sono difficili da pulire sui lati .Vorrei sapere se devo pulire le piastre metalliche ad ogni cambio e quali prodotti oltre aceto ..
    Grazie

    1. Ciao Maria,

      Purtroppo il calcare è il principale nemico degli umidificatori a ebollizione. Se il deposito di calcare è davvero tanto, un estremo rimedio potrebbe essere quello di usare acqua distillata, che si trova in commercio abbastanza semplicemente. Per quanto riguarda i prodotti, la scelta migliore è sempre l’aceto bianco disciolto in acqua, in proporzione 50/50.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  2. Buongiorno, io ho messo alcune gocce di essenze sul piattino blu posto in alto, ma dopo pochi minuti erano giá evaporate. É possibile aggiungerle nel serbatoio dell ‘acqua per una maggiore efficacia?

    1. Ciao Giulia,

      È normale che le essenze evaporino in fretta, si tratta di un umidificatore ad ebollizione che emette vapore acqueo molto caldo. Ti sconsigliamo però di mettere le essenze nel serbatoio, potresti danneggiare la resistenza! Puoi semmai provare ad aumentare la quantità di olio essenziale che metti nel piattino apposito.

      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

  3. Ho appena acquistato l’evaporatore imetec, ma non sono per niente soddisfatta. Con grande stupore ho trovato sul pavimento, fortunatamente non ho il parquet, abbastanza acqua. Questa mia segnalazione spero giunga alla casa fornitrice. Grazie Marina

    1. Ciao Marina,

      dovresti scrivere direttamente all’azienda produttrice, noi non fabbrichiamo né rivediamo il prodotto.
      Ciao!

      Il Team di Umidificatore.org

    1. Ciao Lucia,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Umidificatore.org

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Imetec Living Air HU-200?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *